Pallavolo Femminile

Serie D, la Lavinia Group Volley Trani ospita Adria Academy per una sfida di alta classifica

Mister Annese: «Le ragazze crescono sempre di più. Mi aspetto cinismo e voglia di vincere»

Volley
Trani giovedì 16 gennaio 2020
di La Redazione
Lavinia Group Volley Trani
Lavinia Group Volley Trani © n.c.

Torna a giocare di fronte al proprio pubblico la Lavinia Group Volley Trani che, nella decima giornata di serie D femminile, ospiterà tra le mura del tensostatico “Ferrante” di Trani le avversarie dellAdria Academy. L’appuntamento è per sabato 18 gennaio, alle ore 18:30.

Sfida di alta classifica tra le due squadre. Il team barese occupa il secondo posto in classifica a quota 21 punti, con un bilancio di sette vittorie e appena due sconfitte. Nell’ultima giornata di campionato disputata, le biancorosse hanno conquistato una vittoria nel derby contro Don Milani Volley, con il risultato di 3-1.

Con il successo fuori casa centrato nell’ultimo turno contro Pianeta sport Bitetto, per 1-3, le ragazze del presidente Cosentino hanno agganciato il quarto posto in classifica: con il bilancio di quattro vittorie e cinque sconfitte, le biancazzurre hanno fino ad ora collezionato 15 punti.

Un successo, quello contro le andriesi, che ha soddisfatto appieno le aspettative del mister delle biancazzurre, Marino Annese: «A Bitetto, abbiamo disputato una gara insolita ma più che sufficiente dal punto di vista tecnico. Esempio plateale è stato il primo set: sopra 9-1, siamo calati nella concentrazione e una serie di errori in fase di cambio palla ha permesso alle avversarie di rimontare e superarci nel finale», ha analizzato l’allenatore.

«Un plauso comunque lo devo alle ragazze, perché hanno saputo riprendere le redini della partita e imporsi nel secondo e terzo set nettamente; brave anche le avversarie che nel quarto set ci hanno dato filo da torcere fino alla fine, ma abbiamo dimostrato di avere quella marcia in più che ci ha permesso di vincere la partita e portare i tre punti a casa. Le ragazze stanno crescendo sempre più: non era facile vincere dopo quasi 3 settimane di stop dal campionato».

Contro le baresi si preannuncia una gara tutt’altro che semplice: «Adria Academy è una delle pretendenti al salto di categoria. Ci aspettiamo un avversario forte e determinato, infatti occupa la seconda posizione dietro un Giovinazzo inarrestabile. Per raggiungere il nostro obiettivo dobbiamo far punti, quindi dovremo affrontarle al massimo delle nostre possibilità», ha commentato il coach.

«Mi aspetto cinismo dalle ragazze e tanta voglia di vincere; ma per dimostrarlo dovremo avere la massima concentrazione in tutte le situazioni che si presenteranno durante la gara, in modo che non si ripeta quello che è accaduto nella precedente giornata. Ho molta fiducia in loro e so che daranno il massimo in questa partita importantissima», ha poi concluso.

Lascia il tuo commento
commenti