Pallavolo Femminile

Anno nuovo, Adriatica vecchia: conquistata l'ottava vittoria consecutiva contro Dream Volley Nardò

Le tranesi vincono ulteriori tre punti al termine di una partita da cardiopalma

Volley
Trani lunedì 07 gennaio 2019
di La Redazione
Adriatica Volley Trani
Adriatica Volley Trani © n.c.

Sono tre punti pesanti quelli conquistati dall'Adriatica Volley sull'ostico campo della Dream Volley 2011: nell’undicesima giornata di campionato di serie C, le ragazze tranesi hanno conquistato l'ottava vittoria consecutiva espugnando il palazzetto 'Andrea Pasca' di Nardò con il risultato di 1-3. Mister Mazzola si affida al sestetto formato da Gabriele, Di Corato, Scuro, Lionetti, Binetti, Cosentino, con Curci come libero. Parte dalla panchina Sollecito, a riposto precauzionale per una forte contrattura alla schiena. Assenti Milillo e l'infortunata DiLeo.

All'iniziale parità con cui le due compagini conducono il primo set (7-7) replica subito l'Adriatica, che si porta in avanti sul risultato di 9-12. Momentaneo il vantaggio delle tranesi al successivo time-out (13-17): le padrone di casa riescono prima a pareggiare i conti (17-17), poi a firmare il definitivo sorpasso sulle avversarie (20-19). Le biancazzurre provano a riagguantare il risultato nel finale di set (22-21), ma le padrone di casa chiudono il parziale a proprio favore (25-21). Secondo set in crescendo per le tranesi. L'iniziale svantaggio tranese viene presto recuperato da Di Corato che, sul risultato di 7-6, regala due punti alle sue. Le padrone di casa riescono ad invertire i conti (14-10), ma porta il nome di Binetti il successivo sorpasso biancazzurro (14-15).

L'Adriatica dilaga (16-21), prima di chiudere il set a proprio favore (20-25). La non brillante prestazione delle sue costringe mister Mazzola ad inserire in campo l'esperienza del libero Sollecito. Ad una partenza non positiva delle tranesi (5-2) trovano rimedio prima Cosentino, poi Binetti (9-10 prima del time-out). Botta e risposta tra le due squadre, ma alla fine è l'Adriatica a scamparla (15-21). Le padrone di casa recuperano quattro punti di fila, ma le ospiti chiudono il terzo set a proprio favore (22-25). Nel quarto set, le ospiti reagiscono d'orgoglio, portandosi in avanti sul risultato di 3-6. Le padrone di casa riprendono due volte il risultato, ma le tranesi arrivano al secondo time-out in vantaggio (16-17).

Supportate dalla vivacissima tifoseria di casa, le neretine riescono prima a firmare il pareggio (18-18), poi il definitivo sorpasso ai danni delle avversarie (20-18). Nel finale di set, le tranesi riescono per due volte di fila a riprendere il vantaggio avversario (25-25, 26-26), prima che Lionetti non ponga la parola fine al match (26-28). Con il successo ottenuto, le biancazzurre volano a +4 dall Justbritish Volley Bitonto e dalla Sportilia Bisceglie. Al 'PalaFerrante' di Trani il prossimo appuntamento delle tranesi: domenica 13 gennaio, alle ore 18.30, ci sarà da conquistare la nona vittoria consecutiva contro le ragazze della New Volley Torre.

Lascia il tuo commento
commenti