Pallavolo Femminile

Serie B2, la Lavinia Group Trani soffre ma la spunta al tie-break

Contro Ceteas Montesilvano arriva la terza vittoria consecutiva. Le biancazzurre restano imbattute fuori casa

Volley
Trani lunedì 06 dicembre 2021
di La Redazione
Lavinia Group Trani, serie B2
Lavinia Group Trani, serie B2 © Tranilive.it

Ancora un successo fuori casa per la Lavinia Group Trani, in serie B2. Nell'ottava giornata di campionato, le biancazzurre hanno centrato un importante successo, per 2-3, contro Ceteas Montesilvano.

La vittoria arriva al termine di una gara combattutissima, durante cui più volte le abruzzesi sono riuscite a mettere in difficoltà le avversarie. A spuntarla sono state tuttavia le tranesi, caparbie e incisive nei momenti più cruciali del match. Trattasi, per le biancazzurre, della terza vittoria consecutiva in campionato, dopo i successi contro Volley Pescara 3 e Centrodiesel Pagliare.

Al PalaRoma di Montesilvano, mister Mauro Mazzola ha schierato il sestetto di partenza formato dalla palleggiatrice Ndriollari, supportata da Dileo e Romano come centrali. Lionetti e Montenegro laterali, Facendola è stata schierata come opposto. Curci ha agito come libero. A disposizione, Belviso, Brancale, Dambra, Gagliardi, Mitoli e Miranda.

Dopo una partenza equilibrata (5-6), sono state le tranesi a portarsi in avanti (8-12 al primo time-out). Nonostante il tentativo delle padrone di casa di ridurre lo svantaggio (11-13), le biancazzurre hanno condotto la gara (13-19). Tuttavia, portatesi sul risultato di 14-20, Montenegro e compagne sono state raggiunte dalle avversarie (20-20). Le tranesi hanno reagito nel finale, riuscendo a chiudere a proprio favore il primo set (22-25).

Avvio in salita per le biancazzurre, nelle prime battute del parziale (7-4). Spazio in campo, nel corso del set, per Belviso e Miranda. Le tranesi sono arrivate a metà frazione in svantaggio (16-6). L'esito non è variato, con le padrone di casa che, punto a punto, sono riuscite a chiudere il set a proprio favore (25-14).

Le biancazzurre hanno provato a tornare sui propri passi nel terzo set (6-8). Le abruzzesi non hanno tuttavia demorso, riuscendo a tenere testa alle avversarie (16-13). Sotto 22-18, a nulla è valsa la reazione finale delle tranesi (22-20): col risultato di 25-22, le padrone di casa hanno vinto il terzo parziale.

Partenza equilibrata nel quarto parziale, con le tranesi che sono riuscite a portarsi in moderato vantaggio (9-11). Le biancazzurre hanno condotto il parziale (16-18) e, nonostante qualche rischio di troppo nel finale (22-24), sono riuscite a chiuderlo a proprio favore (22-25), riaprendo così la gara.

Ritmi alti durante il tie-break, all'inizio del quale a portarsi in avanti sono state le padrone di casa (6-3). Poco dopo Montenegro ha centrato il pari (7-7), aprendo ad una fase di gara favorevole alle tranesi (7-9). Le biancazzurre hanno condotto il quinto set (11-13), riuscendo, nel finale, a chiuderlo a proprio favore (12-15, attacco di Dambra) e a centrare così la definitiva vittoria sulle avversarie.

Domenica 12 dicembre, alle 17:30, la Lavinia Group Trani affronterà l'ultima gara del 2021: al PalaAssi, arriveranno le avversarie della Umbyracing Teramo.

Lascia il tuo commento
commenti