Pallavolo Femminile

La Lavinia Group Volley Trani torna in campo: domani sfida interna contro la Primadonna Bari

Mister Mauro Mazzola: «Derby partita particolare. Faremo il nostro meglio»

Volley
Trani sabato 06 marzo 2021
di La Redazione
Lavinia Group Volley Trani
Lavinia Group Volley Trani © n. c.

Nuovo impegno casalingo per la Lavinia Group Volley Trani in campionato. Dopo la sconfitta esterna contro il Melendugno, domenica 7 marzo, alle ore 17:30, le biancazzurre ospiteranno le avversarie della Primadonna Bari. La gara, valida per la settima giornata del campionato di serie B2, si terrà tra le mura del tensostatico “Ferrante” di Trani, a porte chiuse.

Le due compagini si incontrano per la seconda volta in questa stagione: nel girone di andata, il match, valido per la seconda giornata di serie B2, terminò con il risultato di 3-0 per le baresi.

Positivo fino ad ora il cammino in campionato delle ragazze allenate da mister Ricci: le biancorosse, infatti, occupano il secondo posto in classifica, a quota 15 punti – a tre punti distanti dal primo, occupato dal Melendugno. Nell’ultima giornata di campionato, Cesario e compagne hanno conquistato il quinto successo in campionato contro la Battipagliese Volley, con il risultato di 3-0.

Nulla da fare per le tranesi nell’ultima giornata disputata: contro la capolista Melendugno, le biancazzurre hanno rimediato una sconfitta, per 3-0. Un ko che ha confermato la quinta posizione in classifica per le ragazze allenate da mister Mauro Mazzola, ferme a quota tre punti.

«Il Melendugno è una squadra di categoria superiore rispetto alla nostra. Meglio non poteva andare, abbiamo cercato di rimanere in gara il più possibile. Poi abbiamo pagato la differenza tecnica, specie sui fondamentali» è il commento dell’allenatore delle biancazzurre sull’ultima partita disputata, contro le salentine.

Contro il Bari «cercheremo di fare il meglio. Il derby è sempre una partita particolare» ha aggiunto il coach, prima di concludere: «Vogliamo dimostrare che stiamo crescendo. Daremo in campo il massimo per portare a casa qualche punto».

Lascia il tuo commento
commenti