La delegazione sarà in città domenica e lunedì per vari sopralluoghi

L’industria cinematografica di Bollywood strizza l'occhio a Trani

L’Amministrazione di Trani ha inteso cogliere questa opportunità per sviluppare una proficua collaborazione con le produzioni cinematografiche indiane e porre in atto una importante azione di marketing strategico per la promozione

Spettacolo
Trani sabato 13 ottobre 2018
di La Redazione
La danza e la musica sono caratteristiche ricorrenti nella cinematografia di Bollywood
La danza e la musica sono caratteristiche ricorrenti nella cinematografia di Bollywood © Wikipedia

Da tempo la Puglia e Trani in particolare hanno puntato l’attenzione sul ruolo del cinema come industria culturale e promozionale.

Cogliendo l’opportunità fornita dalla società potentina Sirio Studios, la città di Trani ha inteso accogliere una delegazione di produttori, attrici, attori e registi dell'industria cinematografica di Bollywood (fusione di Bombay e Hollywood, con cui si intende il cinema popolare in lingua hindi), nonché dirigenti di vari settori dell’imprenditoria indiana.

Dopo un tour in Basilicata, la delegazione arriva in Puglia e domenica 14 ottobre sarà a Trani per cercare nuove location per prossime produzioni cinematografiche da realizzare. Non da meno, gli imprenditori al seguito della delegazione avranno la possibilità di instaurare rapporti commerciali con il territorio.

L’Amministrazione di Trani ha inteso cogliere questa opportunità per sviluppare una proficua collaborazione con le produzioni cinematografiche indiane e porre in atto una importante azione di marketing strategico per la promozione del territorio. In questo contesto, gioca un ruolo determinante la presenza delle massime personalità dell’industria del cinema indiano ed in particolare i vertici della Film Federation of India. I film da realizzarsi verranno distribuiti non solo in India ma su tutto il mercato mediorientale, asiatico ed europeo dando così un enorme visibilità al “made in Trani”.

La delegazione giungerà in città nella giornata di domenica: nel pomeriggio sono già in programma i primi sopralluoghi nel centro storico con visite a Cattedrale, Polo Museale, Castello e Sinagoga Scolanova. La delegazione resterà in città anche lunedì per completare il percorso attraverso una visita all’azienda agricola e cantina Schinosa e, nel pomeriggio, alle 17 a Palazzo Beltrani.

Lascia il tuo commento
commenti