Campionato Eccellenza Puglia Girone A

Tutto in tre minuti: la Vigor pareggia contro l'Ostuni nella prima di campionato

Sul neutro "San Pio" di Bari, Vigor e Ostuni si dividono la posta in palio

Calcio
Trani martedì 06 ottobre 2020
di Antonio Digiaro
Vigor Trani - Ostuni 1945, stadio
Vigor Trani - Ostuni 1945, stadio "San Pio" di Bari © n.c.

Primo punto in campionato per la Vigor Trani, che sul neutro “San Pio” di Bari impatta per 1-1 contro l'Ostuni 19454 nella gara inaugurale del torneo di Eccellenza, girone A. Un risultato giusto visto il gioco espresso e le occasioni avute da entrambe le squadre.

Mister Sisto, nell'undici iniziale, si affida in parte alla formazione reduce dalla sconfitta in Coppa contro l'Unione Bisceglie: tra i pali il solito Ndiaye, linea difensiva composta da Bartoli, Stella, Scardicchio e Colella, a centrocampo Taal, Dentico, Liberio, Mazzilli, tandem d'attacco composto da Musa e Lieggi.

Buona la partenza dei padroni di casa, scesi in campo molto intraprendenti, ma la difesa brindisina non si fa trovare impreparata, respingendo le occasioni della Vigor. L'occasione più importante capita però tra i piedi di Montaldi: al 25'pt l'attaccante ostunese colpisce il palo, sulla sfera Pinto calcia a botta sicura, ma l'estremo ospite tranese respinge in angolo. Primo tempo avaro di emozioni, con le due squadre che cercano l'occasione giusta per colpire: al duplice fischio il risultato è fermo sullo 0-0.

Nella ripresa, la Vigor parte meglio con Lieggi prima, e Musa poi, sfiorando in due occasioni il gol, che arriva puntale al 30'st: Mazzilli, al termine di una lunga cavalcata, conclude a rete superando il portiere ospite. Lo stesso centrocampista esulta per un gran gol, essendosi fatto 30metri di corsa e incrociando con il sinistro. Vantaggio, però, che dura poco: al 33'st, infatti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Lenoci, di testa, infila l’angolino alla sinistra di Ndiaye. Il pari galvanizza i gialloblù ,che nel finale colpiscono un palo clamoroso con Pinto ben servito da Montaldi. Al fischio finale il risultato è di 1-1.

Un buon punto per la squadra allenata da mister Sisto contro una compagine più accreditata tecnicamente. Mazzilli e compagni hanno dimostrato un cambio di rotta dopo la debacle subita in Coppa.

Si torna in campo domenica 11 Ottobre per la sfida in trasferta contro l'Audace Barletta, sconfitta dal Team OrtaNova per 2-0.

Lascia il tuo commento
commenti