Coppa Italia

Vigor Trani, impegno infrasettimanale oggi al Di Liddo di Bisceglie

Le prime due uscite stagionali hanno mostrato una squadra dai due volti

Calcio
Trani giovedì 12 settembre 2019
di Antonio Digiaro
Vigor Trani
Vigor Trani © Tranilive.it

Impegno infrasettimanale per la Vigor Trani, di scena nel pomeriggio di giovedì 12 settembre al “Di Liddo” contro l'Unione Bisceglie per la gara di ritorno degli ottavi di finale della fase regionale di Coppa Italia (fischio d’inizio ore 15.30). I biancoazzurri ripartiranno dal 2-1 a proprio sfavore nella sfida d’andata, con la sconfitta subita al “Comunale” grazie alle reti dei biscegliesi Ingredda e Lorusso, intervallate dall’acuto tranese a firma di Picci.

Le prime due uscite stagionali hanno mostrato una squadra biancoazzurra dai due volti: nella partita di Coppa si è mostrato un Trani troppo molle e ancora in fase di costruzione, mentre nella partita d'esordio in Campionato si è mostrata una squadra solida e propositiva. Una vittoria sfumata nei minuti finali, quella contro la Fortis Altamura, che ha lasciato comunque soddisfatto l'ambiente tranese, sfornando una prestazione di carattere e sostanza da parte della squadra: "Avevamo di fronte una delle candidate per la lotta al vertice, ma ne è venuta fuori una partita giocata ad alto ritmo. Certo, dispiace per il gol incassato ma sappiamo di dover lavorare duro per migliorarci”, queste le parole del mister Sisto.

In casa Bisceglie, la situazione non cambia. Esordio amaro per i biscegliesi, agguantati solo nel finale dal Martina Calcio e fissando il risultato finale sull'1-1. Il tecnico Luigi Di Simone prova a caricare l'ambiente: “Sicuramente partiamo dal vantaggio dell’andata , ma nel calcio il vantaggio esiste fino ad un certo punto. Ci sono da giocare novanta minuti e li giocheremo al massimo delle potenzialità. La gara contro il Martina ha mostrato che la squadra sta bene, portando a galla il duro lavoro fisico della preparazione. Dovremo continuare in questa crescita”. La gara tra Unione Calcio e Vigor Trani sarà diretta da Fabrizio Consales della sezione di Foggia, coadiuvato da Davide Peschechera ed Andrea Vitobello, entrambi provenienti dalla sezione di Barletta. Come da consuetudine, saranno messi a disposizione il limite massimo di 99 biglietti, con vendita esclusa alla tifoseria ospite.

Lascia il tuo commento
commenti