Calcio Femminile

Salento Soccer Woman - Apulia Trani: 2 - 1

Tranesi beffate nel finale da un rigore. Super Mariano nel finale: para rigore e ribattuta

Calcio
Trani lunedì 09 settembre 2019
di La Redazione
Apulia Trani Calcio femminile
Apulia Trani Calcio femminile © Tranilive.it

Il primo impegno stagionale dell'Apulia Trani, la sfida esterna contro la Salento Woman Soccer, termina con una vittoria per le padrone di casa. Prima occasione per le tranesi, con capitan Delvecchio che su punizione effettua un bel tiro: parato. Legge del contrappasso: le salentine passano in vantaggio su calcio di punizione grazie ad una indecisione dell’estremo difensore tranese. La squadra biancoazzurra reagisce con grinta prima con una punizione di Delvecchio non sfruttata da Capriati e poi con un tiro al volo di Corvasce. Prima della fine del primo tempo l'attaccante biancoazzurra Jenny Dibenedetto riporta la gara in parità con uno splendido goal: 1-1.

Inizia il secondo tempo e dopo due minuti il direttore di gara convalida un goal dubbio per le padrone di casa. Si scaldano gli animi nel derby pugliese. Mister Di Marzo schiera in campo Ventura e Scarangella al posto di Calabrese e Capriati. Dibenedetto prova ancora a rendersi pericolosa ma il caldo e la fatica influenzano molto la prestazione in campo. Ultimi due cambi per l'Apulia Trani, escono Tucci e Corvasce per De Musso e Pirolo. L'arbitro assegna 3 minuti di recupero e assegna un calcio di rigore in favore delle salentine.

Sulla battuta va la D'Amico che però si fa ipnotizzare dalla super Tiziana Mariano che oltre a pararle il rigore le para anche il secondo tiro. Finisce così, dal campo comunale di Collepasso: 2-1 per le salentine. Esordio sfortunato per la squadra tranese che comunque ha dimostrato di poter giocare alla pari con una delle squadre candidate alla promozione in serie B.

Lascia il tuo commento
commenti