La partita di ritorno degli ottavi di Coppa Italia

Derby amaro per i campioni in carica: il Barletta batte ed elimina la Vigor Trani

Al Comunale di Trani i biancorossi superano per 1-0 i padroni di casa dopo il pareggio a reti bianche della gara d'andata

Calcio
Trani giovedì 13 settembre 2018
di La Redazione
Vigor Trani-Barletta
Vigor Trani-Barletta © Davide Del Mastro

Esito amaro nel derby di provincia: il Barletta supera per 1-0 la Vigor Trani, eliminando i campioni in carica del trofeo ed accedendo ai quarti di finale di Coppa Italia d'Eccellenza. Una rete siglata da Saani al 73esimo minuto rompe gli equilibri di un match poco emozionante, vinto dai biancorossi reduci dallo zero a zero collezionato nel match d'andata sul terreno del Manzi Chiapulin.

I padroni di casa agli ordini di Sangirardi scendono sul terreno del Comunale con l'undici composto da Petranca, Cepele, Serino, Guerra, Bartoli, Camasta, Modesto, Prete, Terrone, Negro e Musa. Per le fila degli ospiti invece, in cui spiccano numerosi nomi della passata stagione biancazzurra, mister Cinque schiera Sansonna, Lamacchia, Rizzi, Diomande, Varola, Bruno, Varsi, Milella, Saani, Scialpi, Negro.

Nella prima metà di gara la Vigor suona alla porta del Barletta prima con una conclusione troppo angolata di Bartoli e poi con uno schema su calcio piazzato avviato da Prete e spedito sopra la traversa da Negro. Nel mezzo, l'unico tentativo del Barletta che dai piedi di Negro cerca la soluzione a sorpresa dalla distanza, poi disinnescata in leggerezza da Petranca. Dopo 45 minuti, la doppia sfida è ancora ferma sullo zero a zero e nella ripresa le squadre ripartono in sordina con una nuova fase di possesso e studio. I tecnici tentano di svoltare il match effettuando sostituzioni per ambo i lati, ma è con un'inzuccata di Saani che il Barletta riesce a trovare il goal del vantaggio grazie ad un'ottimo cross pennellato da Scialpi al 73esimo minuto. Alla Vigor servono due goal per passare il turno: Negro cerca il goal dalla distanza trovando la presa sicura di Sansonna, poi è Modesto ad indirizzare un assist di Guerra oltre la traversa.

Al Comunale termina 1-0, con gli ospiti che accedono al turno successivo di Coppa e la Vigor Trani che saluta quella competizione grazie a cui, lo scorso anno, ha fatto sognare un'intera città fino alla finalissima di Firenze. Ora la testa torna al campionato con l'obiettivo fissato a domenica: è ancora tempo di derby con la trasferta in casa del Molfetta Calcio.

Lascia il tuo commento
commenti