Calcio locale

L'ASD Città di Trani (ri)torna al "Comunale"; la Vigor tenterà l'impossibile contro il Corato

Nel campionato di Prima Categoria, l'ASD Città di Trani ritorna al Comunale e affronta l'Atletico Peschici; la Vigor attesa dal derby contro il Corato

Calcio
Trani sabato 27 novembre 2021
di Antonio Digiaro
Musa, attacante della Vigor Trani
Musa, attacante della Vigor Trani © Marcello Papagni, ufficio stampa Unione Bisceglie

Con il weekend torna il campionato per l'ASD Città di Trani: la compagine tranese torna a calpestare l'erba del “Comunale” per affrontare l'ASD Atletico Peschici Calcio, match valido per la decima giornata del Campionato di Prima categoria. Fischio d'inizio fissato per domenica 28 novembre alle ore 11:00 (ingresso gratuito).

É stata una settimana positiva per i ragazzi di mister D'Ambrosio: prima è tornata a conquistare i tre punti in campionato, battendo a domicilio la Grumese con il risultato di 2-0; poi, in settimana, ha ipotecato il passaggio del turno nei sedicesimi di finale della Coppa Puglia, vincendo la partita d'andata contro il Real Zapponeta con il risultato di 3-1 (Di Noia, Di Noia, Dell'Oglio). In entrambe le occasioni l'ASD Città di Trani ha convinto sia sul piano del gioco sia sul piano mentale: Ragno e compagni tenteranno l'assalto alla vetta della classifica, lontana 11 lunghezze e occupata sempre dalla Virtus Palese.

L'occasione giusta per dare continuità di risultati e prestazioni arriva al “Comunale”: ospite di turno è l'Atletico Peschici, reduce dalla vittoria contro la terza classificata Audace Cagnano. La formazione garganica vanta 7 punti in classifica, frutto di due vittorie ed un pareggio.

Per la Vigor Trani, invece, ci sarà una sfida proibitiva: domenica 28 novembre, infatti, al “F. Coppi” di Ruvo andrà in scena il derby contro il Corato, seconda forza del campionato. Match valido per la dodicesima giornata del Campionato di Eccellenza, con fischio d'inizio fissato alle ore 14:30. la Vigor è reduce dalla sconfitta interna contro il Canosa, che lascia i tranesi sempre più ultimi in classifica, mentre il Corato ha voglia di riscatto dopo la sconfitta contro la capolista Barletta 1922. Arbitra il sig. Michele Bonavita (sezione di Foggia), coadiuvato da Gabriele Sindaco (sezione Lecce) e Giacomo Scorrano (sezione Lecce).

 

 

Lascia il tuo commento
commenti