Campionato Eccellenza Puglia Girone A

Eccellenza, stop per la Vigor: il Barletta vince il derby della Bat

Sconfitta esterna per 2-0 per la Vigor: pesa la doppia inferiorità numerica a metà ripresa

Calcio
Trani domenica 09 maggio 2021
di Antonio Digiaro
Vigor Trani, undici iniziale contro il Barletta 1922
Vigor Trani, undici iniziale contro il Barletta 1922 © Sergio Porcelli

Sconfitta all’inglese per i biancoazzurri nonostante una buona prova messa in campo: pesano le tante assenze per infortunio, soprattutto nel reparto avanzato, e la doppia espulsione che lascia, per metà ripresa, la Vigor in 9 uomini. Al “San Sabino” di Canosa la compagine tranese viene sconfitta per 2-0 dal Barletta 1922, al termine di una gara vivace e combattuta.

Mister Sisto ridisegna la difesa a tre con Colella, Stella e Dispoto davanti al portiere Colagrande. Centrocampo composto da Taal, Ricco, Dentico, Scardicchio e Loseto con Conte a supporto dell'unica punta Lieggi. Pesano le tante assenze in attacco, a cui si sono aggiunti gli infortuni di Mazzilli e D'Addabbo.

La gara si fa subito viva quando, al 6’pt, è il Barletta 1922 a creare il primo sussulto con il colpo di testa di Ianniciello, sugli sviluppi di un corner, tentativo fuori misura. Al 16'pt ancora pericolosa la squadra di casa con Perrino, ma non trova lo specchio della porta in area piccola. Al 32' la Vigor cerca di allentare la pressione biancorossa, con Ricco, ma la sua conclusione è debole. Nel finale del primo tempo doppia occasione per il Barletta 1922: prima Varsi, poi Ganci non inquandrano la porta. All'intervallo le due squadre sono bloccate in parità.

Nella ripresa partono forte i padroni di casa: Di Rito e Varsi sono i più pericolosi, ma Colagrande non si fa trovare impreparato. Al 10'st la svolta: doppia ammonizione per Taal e Vigor in inferiorità numerica. Al 15'st passa in vantaggio il Barletta 1922: penalty fischiato per fallo di Disposto su Varsi, Morra non sbaglia dagli undici metri. Dopo quattro minuti c'è ancora un cartellino rosso fischiato ai danni della Vigor: Loseto e Pollidori arrivano alle maniere forti, entrambi vanno sotto la doccia in anticipo. Trani in 9 vs 10 ed inevitabilmente si aprono degli spazi: al 28'st raddoppio Barletta con Di Rito, che appoggia in porta un facile assist di Bonasia. Contesa finita. Al triplice fischio Barletta 2-0 Vigor Trani.

Sconfitta che porta i biancoazzuri al sesto posto in classifica, ma in casa Vigor pesano le tante assenze. Da sottolineare l'impegno dei tranesi nonostante la doppia inferiorità numerica nella ripresa. Domenica 16 maggio, i ragazzi di mister Sisto proveranno a riscattarsi tra le mura amiche al cospetto del Mola, oggi vittoriosa per 1-0 contro il Team OrtaNova.

 

Lascia il tuo commento
commenti