Campionato Eccellenza Puglia Girone A

Turno di riposo in campionato per la Vigor: ufficiali due acquisti

La società biancoazzurra osserva il turno di riposo forzato e prepara la sfida alla corazzata Corato

Calcio
Trani sabato 17 aprile 2021
di Antonio Digiaro
Vigor Trani in allenamento al
Vigor Trani in allenamento al "San Pio" di Bari © Sergio Porcelli

Turno di riposo forzato per la Vigor Trani, impegnata nel Campionato di Eccellenza Girone A. La società biancoazzurra, infatti, avrebbe dovuto affrontare il San Marco in Lamis, squadra che ha deciso per il ritiro dal torneo. Da segnalare in questa giornata il big match tra l'Audace Barletta e la capolista Manfredonia Calcio 1932

Dopo la convicente prestazione, nello scorso turno, contro la matricola foggiana della Real Siti, i ragazzi allenati da mister Sisto hanno ripreso il lavoro sul campo per preparare al meglio la difficile trasferta di domenica 25 aprile: Loseto e compagni affronteranno il Corato, sul neutro di Ruvo. Match di alta quota contro la corazzata neroverde: la squadra tranese vanta 6 punti in classifica, mentre il Corato è al terzo posto con 8 punti.

Raggiunto da un'emittente locale, mister Sisto ha così commentato il futuro della sua squadra: “Ci giochiamo partita per partita. Non abbiamo un programma definito, ma siamo una squadra giovane a cui abbiamo inserito degli innesti di esperienza, per renderla ancora più competitiva. Vediamo passo dopo passo cosa può succedere: ho un gruppo di ragazzi validi, molto bello da gestire. Trani è una bella realtà, il Presidente voleva e cercava un rapporto con la Città, ma questo non c'è stato: si è dimostrato, dopo tanto scetticismo, di avere una base solida, ma sopratutto non manca l'amore per la maglia. Nella scorsa stagione abbiamo subìto tanto, seppur il nostro è stato un campionato di vertice, giocandosela sempre con le prime fino alla fine. L'estate è stata molto travagliata, ma noi abbiamo sempre continuato a lavorare con grande umiltà”.

Definiti gli ultimi colpi di mercato: ufficiali gli acquisti di Nicola Grazioso (classe '85) e Donato Turitto. Il primo è un esperto difensore che nella sua carriera ha vestito diverse casacche fra cui quelle di Noicattaro, Matera, Monopoli, Barletta, Team Altamura e, nella passata stagione, quella dell'Unione Bisceglie. Turitto (classe '02) è un centrocampista proveniente dalla recente esperienza con la Soccer Modugno.

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti