Campionato serie C Silver basket

Fortitudo di scena a Foggia. La Juve Trani attende Barletta

La Fortitudo è attesa dalla difficile trasferta di Foggia, la Juve Trani sfida Barletta al "Palassi"

Basket
Trani sabato 22 febbraio 2020
di Antonio Digiaro
Giovanni Logoluso, Fortitudo
Giovanni Logoluso, Fortitudo © Pagina face Foritudo

Tornano in campo le due formazioni tranesi impegnate nel Campionato di Serie C Silver: per la settima giornata di ritorno, in programma sabato 22 febbraio, la Fortitudo sfida in trasferta la Diamond Foggia, mentre la Juve Trani è impegnata nel derby contro la Cestistica Barletta.

Dopo la convincente prestazione dello scorso turno, la Fortitudo vuole tornare a macinare punti in campionato: sabato 22 febbraio, alle ore 18:30, alPalazzetto Russo” di Foggia, i biancoazzurri saranno ospiti della Diamond Foggia. Il match della settimana scorsa, contro la vice capolista Virtus Molfetta, ha dimostrato, ancora una volta, i grandi passi in avanti fatti nel corso del campionato da parte di Triglione e compagni, come testimoniano anche le parole di coach Totaro al termine della partita: “C’è rammarico per l’ennesima occasione sfuggita e per i numerosi tiri liberi sbagliati dalla squadra, 21 realizzati su 37 concessi, aldilà di qualche scelta sbagliata, perdiamo di due soli punti e, numeri alla mano, costringiamo gli avversari a far fallo ma manchiamo di concentrazione dai tiri in lunetta. È purtroppo mancato l’apporto dei più giovani rispetto ad altre occasioni, ma c’è molto rammarico per come abbiam perso questo incontro contro una corazzata, come quella di Molfetta”.

La Diamond Foggia è reduce da due sconfitte consecutive, rispettivamente contro Virtus Molfetta e il fanalino di coda Santa Rita Taranto. La formazione foggiana vanta attualmente 14 punti in classifica, a due lunghezze di vantaggio dalla Fortitudo e rappresenta una squadra molto competitiva e pericolosa: allenata da coach Bryan Papa, punta sul duo straniero, il croato Nikola Roso e il lituano Arminas Kelmenis. Del roster fanno parte oltre al play Padalino, anche i giovani Coppola, Lioce, Di Giorgio, Di Tullio e capitan Zagni. La partita d'andata è terminata con il risultato di 84-56, in favore della Fortitudo.

Per la Juve Trani è tempo di dare una sterzata al proprio campionato: sabato 22, alle ore 19, al “Palassi” arriva la Cestistica Barletta, in un derby che si preannuncia infuocato. Nel girone d'andata la formazione bianconera s'impose per 83-85, ottenendo una vittora sofferta, ma meritata. La formazione guidata da coach Ceci, a cui la redazione porge le più sentite condoglianze per la perdita della cara mamma avvenuta in settimana, dopo i recenti addii di Galantino e Fatigati, ha trovato nuova linfa con il play lituano Kamarunas, all'esordio al “Palassi” e autore di 11 punti nell'ultima uscita contro la New Virtus Mesagne.

In casa Barletta , dopo la recente vittoria contro la Cus Bari, il neo acquisto Matteo Caggiulla afferma:” siamo entrambe in una posizione pericolosa, sarà una partita fisica e vincerà chi manterrà i nervi saldi. Mi aspetto una partita equilibrata, ma ora per noi saranno tutte finali.”


Lascia il tuo commento
commenti