Campionato serie C Silver basket

Fortitudo attesa dal derby contro Corato. Juve Trani in trasferta a Lecce

La Fortitudo ospita al "Palassi" la formazione coratina. La Juve Trani affronta l'SDB Lecce

Basket
Trani venerdì 31 gennaio 2020
di Antonio Digiaro
Giovanni Logoluso, Fortitudo
Giovanni Logoluso, Fortitudo © Pagina face Foritudo

Dopo la tragica notizia della morte del campione Kobe Bryant, il mondo cestistico riparte con delle sfide importanti per le squadre tranesi, impegnate nel campionato di Serie C Silver: per la quarta giornata di ritorno, la Fortitudo ospita al “Pala Assi” la Nuova Matteotti Corato, mentre la Juve Trani farà visita all'SDB Lecce.

Domenica 2 Febbraio, alle ore 18:00 (ingresso a pagamento), il “Pala Assi” farà da cornice al derby tra Fortitudo-Nuova Matteotti Corato: la squadra allenata da coach Totaro, reduce dalla sconfitta di Monopoli, arriva a questo difficile match con la consapevolezza dei propri limiti, ma comunque con una grande voglia di riscatto. La Nuova Matteotti Corato, allenata dal coach Verile (ex Juve Trani), è l'attuale terza forza del campionato, nonostate la sconfitta interna, contro l'Adria Bari, subita nello scorso turno.

La partita d'andata terminò con il risultato di 77-60 in favore della formazione coratina: in quel match, priva di Acella e Barbera, subì la forza fisica di Sabeckis e Simonis, oltre quella di Cicivè e Mazzilli (entrambi ex Juve Trani). Sarà una partita diversa con obiettivi diversi per entrambe le squadre: la Fortitudo proverà a far punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, gli ospiti inseguono il sogno promozione.

La Juve Trani scende in campo sabato 1 Febbraio alle ore 18:00: la formazione di coach Ceci sarà ospite della SDB Lecce, attuale settima forza del campionato a pari punti con l'AP Monopoli, a quota 16. Reduce da due sconfitte esterne consecutive contro Fortitudo e New Mesagne, la formazione salentina rappresenta una squadra ostica: guidata da coach Leopizzi, è cataterrizzata dal duo esperto Colella-Laudisa, dalla tecnica di Segura e dalla forza fisica del lungo croato Kurimsky. La Juve Trani, galvanizzata dai nuovi acquisti Nocera e Osman, si recherà a Lecce con la consapevolezza di poter ripetere la prestazione dell'andata che culminò con la vittoria dei bianconeri, ma con l'obiettivo di portare punti a casa, utili per allontanarsi dalle zone calde della classifica.




Lascia il tuo commento
commenti