Campionato serie C Silver basket

Weekend bianco-nero: Juve Trani torna alla vittoria, Fortitudo sconfitta a Mesagne

La Fortitudo esce sconfitta dalla trasferta di Mesagne, la JT torna alla vittoria dinanzi al pubblico amico

Basket
Trani martedì 14 gennaio 2020
di Antonio Digiaro
Juve Trani
Juve Trani © n.c.

Bicchiere mezzo pieno per le compagini tranesi, a seguito dei risultati ottenuti nel Campionato di Serie C Silver: per la prima giornata di ritorno, la Fortitudo esce sconfitta da Mesagne contro la New Virtus Mesagne, invece la Juve Trani torna alla vittoria superando la Cus Bari al “Palassi”.

La Fortitudo, dopo la vittoria nel derby dello scorso turno, soccombe in terra messapica contro la New Virtus Mesagne con il risultato di 70-66 per i padroni di casa, a testimonianza di una gara difficile e in bilico sino alla fine: i ragazzi di coach Totaro subiscono inizialmente la forza fisica dei padroni di casa, con Risolo che fa 15 sui 25 punti nel primo quarto per la formazione brindisina. La Fortitudo riorganizza la difesa e recupera il terreno perso, portandosi addirittura sul +1 nel corso del terzo quarto, ma, nell’ultimo quarto, pecca di gestione negli ultimi e decisivi possessi, aprendo ai contropiedi della squadra avversaria, e permette l’allungo decisivo sul +10. La squadra non demorde e si riporta sul -4 negli ultimi secondi del match, chiudendo sul 70-66 finale.

Coach Totaro è deluso: “C’è molto rammarico per aver lasciato due punti, quest’oggi; ci portiamo da inizio anno dei problemi di gestione dei palloni nei momenti cruciali del match, in partite come quella contro Mesagne, sempre punto a punto, diventa importantissimo avere la lucidità e saper gestire questo tipo di azioni. Nell’ultimo quarto abbiamo perso cinque possessi, tre per palloni persi e due per 24 secondi. Sul momentaneo -3 queste scelte hanno concesso l’allungo decisivo ai padroni di casa. Un’altra pecca è la bassa percentuale ai tiri liberi e ai tiri da sotto, specialmente le scelte al secondo tentativo, che ieri hanno inevitabilmente fatto la differenza. C’è molto da lavorare, adesso testa subito al match contro Lecce”.

Torna alla vittoria la Juve Trani ai danni della Cus Bari, diretta concorrente per la salvezza: il risultato finale di 87-86 è una bella prova di forza e di carattere per i ragazzi allenati da coach Ceci. Due punti importanti conquistati, utili per portarsi a quota 8 punti in classifica e staccare di due lunghezze proprio la Cus Bari. Vittoria ottenuta al suono della sirena e assegna al coach Ceci la sua prima vittoria in campionato.

Ai microfoni, il presidente della JuveTrani, Ninni Ferri, dichiara: “è stato uno scontro diretto per la salvezza, ma sono molto felice per i punti a referto dei miei ragazzi. La classifica è cortissima, ogni giornata nasconde delle insidie: se vinci sei in zona playoff, se perdi ti trovi in zona playout. Sicuramente faremo qualche innesto per cercare di andare avanti nei nostri obiettivi stagionali.”

Si torna in campo nel prossimo weekend: la Juve Trani sarà di scena a Bari, sabato 18 gennaio alle ore 19.30, contro l'Adria Bari. La Fortitudo torna al “Palassi” contro l'SDB Lecce, in programma domenica 19 gennaio alle ore 18.00.

Lascia il tuo commento
commenti