Campionato serie C Silver basket

Derby della Bat per la Fortitudo contro Barletta. La Juve Trani contro Cerignola

La Fortitudo torna al "Pala Assi" contro la Cestistica Barletta in un derby infuocato, la JT di scena contro la capolista Cerignola

Basket
Trani sabato 30 novembre 2019
di Antonio Digiaro
Fortitudo Basket Trani
Fortitudo Basket Trani © n.c.

Si torna a giocare per le compagini tranesi di basket, per la decima giornata di andata del campionato di serie C Silver: la Fortitudo sarà impegnata al “Palassi” nel derby contro la Cestistica Barletta, mentre la Juve Trani affonterà la capolista Cerignola.

In casa Fortitudo si vuole cambiare marcia e risalire in classifica: domenica 1 dicembre alle ore 20.00 (ingresso gratuito) il “Palassi” ospiterà il derby della BAT tra la Fortitudo e la Cestistica Barletta, attualmente quinta forza del campionato. Coach Totaro dovrà lavorare con la squadra sulla gestione delle azioni offensive e tentare di ritrovare affiatamento e ristabilire una mentalità difensiva, ma soprattutto riprende quella vittoria utile per risollevarsi dalle zone basse della classifica.

Il Barletta, reduce dalla vittoria di Taranto, vanta una roster di tutto rispetto: oltre a Kirlys e Rainis, ci sono Defazio, Guddemi, Altamura e Gennaro Rizzi, allenati da coach Degni:”mi aspetto una gara difficile, dobbiamo essere bravi e tranquilli. La Fortitudo è ben allenata e formata, non ci sono squadre cuscinetto, perciò andremo a Trani per conquistare i due punti utili per il nostro campionato. Soffriamo un po' dietro, ma abbiamo tante bocche di fuoco grazie al nostro formidabile attacco. Ci vuole sempre concentrazione e sacrificio”.

La Juve Trani sarà di scena, domenica 1 dicembre alle ore 18:00, al “Pala Basket Dileo” di Cerignola contro la compagine di casa. Attualmente la squadra di casa è la capolista del torneo con 16 punti in classifica, a due lunghezze da Molfetta e Corato, mentre la squadra tranese è a 6 punti in classifica, in piena lotta per non retrocedere.

Coach Marra, dopo la sconfitta di domenica scorsa in casa contro la Matteotti Corato, ha lavorato duramente in settimana per ricuperare le forze fisiche e mentali. Si punterà alla vena realizzativa di Egedi e Galantino contro un Cerignola che fa della fisicità la sua forza prorompente. Un test difficile per i biancoazzurri contro una delle candidate alla vittoria finale del torneo, ma proveranno a portare a casa i due punti importanti per risalire in classifica.

Lascia il tuo commento
commenti