Basket serie C Silver

Fortitudo, a Molfetta con la voglia di riscatto. Juve Trani a caccia di continuità

La Fortitudo è impegnata nella difficile trasferta di Molfetta, la Juve Trani ospita la New Mesagne

Basket
Trani sabato 09 novembre 2019
di Antonio Digiaro
Galantino in azione, JuveTrani
Galantino in azione, JuveTrani © Pagina face Juve Trani

Con il weekend torna il campionato di basket: per la sesta giornata del campionato di serie C Silver, impegno casalingo per la Juve Trani, che ospita al “Palassi”il fanalino di coda Mesagne, e difficile trasferta per la Fortitudo, impegnata al “PalaPoli” di Molfetta contro la Virtus.

La Fortitudo, dopo il rinvio del match della scorsa giornata contro la Dinamo Brindisi, sarà ospite della corazzata Virtus Molfetta, per la partita in programma domenica 10 novembre alle ore 19 al “PalaPoli”. Sfida non semplice per Di Lauro e compagni, che dovranno riscattarsi dalla precedenti sconfitte e cercar di rimettere punti in cascina, per non essere inghiottiti nelle zone basse della classifica. Coach Totaro può contare sui rientri di Barbera ed Acella, indisponibili nel match contro la Nm Corato, ma non potrà contare su Erriquez. In casa Molfetta invece, coach Corvino (ex Fortitudo e Juve Trani) deve fare ancora una volta i conti con l’assenza di Tartaglia e cerca continuità dopo la vittoria in trasferta contro l’Adria Bari. I padroni di casa sono la seconda forza del campionato, alle spalle della capolista Cerignola, e hanno un roster di categorie superiori: oltre alla forza fisica di Orlando (ex JuveTrani), la Dai Optical Virtus Molfetta può contare sulla precisione dall’arco del duo straniero Hrkac – Morkeliunas e di Baraschi.

L'incontro sarà arbitrato dai signori Perrucci Matteo di Mesagne (BR) e Pierri Alessio di Brindisi (BR).

La Juve Trani sarà di scena questa sera alle ore 19, presso il “Palassi” (ingresso gratuito), per la sfida contro la New Virtus Mesagne. I ragazzi, allenati da coach Antonio Marra, vogliono continuare la propria striscia positiva di risultati e conquistare la terza vittoria consecutiva, per rilanciarsi in classifica. Avversaria dei tranesi una New Mesagne, ultima in classifica, alla prima apparizione nel campionato di serie C Silver, avendo rilevato il titolo dell'Invicta Brindisi. Può contare su un roster caratterizzato da giovani under con il giusto mix di esperienza, essendoci in squadra giocatori di alto livello professionistico come Romeo Trionfo, Danilo Crovace e il capitan Pierluigi Risolo, intervenuto ai microfoni:”In questo momento tutte le partite sono difficili per noi. La Juve Trani ha 4 punti in classifica ed è una buona squadra con alcuni elementi di grande valore. Possiamo giocarcela, ma dobbiamo credere nelle nostre potenzialità e non abbatterci alla prima difficoltà. Abbiamo messo in difficoltà squadre molto forti, adesso dobbiamo avere solo più continuità e intensità.”


Lascia il tuo commento
commenti