Il prossimo turno di basket tranese

​Big match a Cerignola per la Fortitudo Trani: in palio c'è il primato

I padroni di casa sono primi in classifica con due punti di vantaggio, ma la Fortitudo conta una gara da recuperare

Basket
Trani sabato 02 febbraio 2019
di Vincenzo Avveniente
Fortitudo Basket Trani
Fortitudo Basket Trani © Piercarlo Preziosa

È tempo di verdetto per la Fortitudo Basket Trani che questa sera alle ore 18 sfiderà il Basket Club Cerignola nella 16^ giornata di regular season di Serie D. In palio per i due roster rivali c'è la quasi certezza del primato nel girone A, momentaneamente in mano ai padroni di casa: i biancoazzurri sono a quota 24 punti in classifica con due punti in meno alla capolista gialloblù, ma con una partita da recuperare (a Fasano, mercoledì 6 gennaio).

Nella gara d'andata disputata lo scorso 18 novembre al Pala Assi la Fortitudo ebbe la peggio con il risultato di 66-74, quindi ai biancoazzurri servirà non solo vincere, ma farlo anche con 8 punti di vantaggio per ottenere la supremazia nella differenza canestri. Quella di questo weekend sarà la terzultima sfida di campionato, cruciale per gli uomini di coach Totaro in merito al piazzamento finale in vista dei Play Off: per capitan Di Lauro e compagni si deciderà tutto in 15 giorni, con il trittico di trasferte a Cerignola, Fasano e Foggia (domenica prossima) prima del derby con la Juve Trani previsto all'ultima giornata.

Centrato il primo obiettivo stagionale con largo anticipo, ossia la qualificazione ai Play Off, la Fortitudo Trani deve cercare di terminare la prima fase nel modo più agevole possibile in prospettiva della seconda parte di stagione. Concentrazione, affiatamento e lucidità saranno gli ingredienti utili per tentare il colpaccio al Palabasket Di Leo di Cerignola: l'attacco più prolifico del girone con una media di 84 punti a partita, guidato dalla coppia Gvezdeuskas-Jonikas dal valore di oltre 600 punti, sfiderà la difesa meno battuta del gruppo (meno di 60 punti subiti per match), quella della Fortitudo Trani.

Lascia il tuo commento
commenti