I risultati della pallacanestro tranese

La capolista Fortitudo Trani sul velluto: Barletta sconfitto 73-92

I biancoazzurri si aggiudicano il derby della Bat e toccano quota 20 punti

Basket
Trani lunedì 07 gennaio 2019
di Vincenzo Avveniente
Fortitudo Basket Trani
Fortitudo Basket Trani © Piercarlo Preziosa

Nel derby della Bat disputato domenica sera sotto le luci del PalaMarchiselli la Fortitudo Trani trova la decima vittoria stagionale con un'agevole punteggio di 73-92 conquistato sui cugini del Frantoio Muraglia Barletta. Una partita decisamente mai in discussione per i ragazzi di coach Matteo Totaro che hanno saputo ben controllare il vantaggio, accumulato già nel primo quarto, anche durante le frazioni di gioco in cui i più giovani hanno trovato spazio e buone giocate sul parquet. Le aquile biancoazzurre toccano quota 20 punti e mantengono stretto il primato in classifica, al momento in solitaria considerando il rinvio della gara di Cerignola (18 pt.).

Per la sfida contro Barletta il quintetto titolare con l'onere di riprendere il cammino dopo le lunghe feste è composto da capitan Di Lauro, Di Leo, Logoluso, Santos e Triglione in cabina di regia. Pronti-via, la squadra di coach Scoccimarro in tenuta biancorossa è subito messa alle strette: tutti i tranesi sul pitturato si portano a canestro, trovando anche spazio dalla lunetta con una precisa soluzione da 3 punti del subentrato Acella. Anche Barbera ha modo di inserirsi bene nel gioco biancoazzurro contribuendo ad un ampio vantaggio di venti punti: 9-29 il primo parziale.

Tramortiti nei primi dieci minuti, i barlettani ritrovano fiducia nel secondo quarto e tentano una risposta guidati da Misino e dalle precise conclusioni dalla distanza di Canfora. Logoluso è in positiva serata realizzativa e ne dà segno con il secondo tiro da 3, mentre Triglione e Barbera sono attenti nel tenere a debita distanza gli avversari nel punteggio: il Barletta riesce ad accorciare di un solo punto nel parziale, 33-52 il risultato a metà gara. Nella terza frazione è Rafael Santos a respingere gli attacchi di Carnicella, mettendo a referto un personale di 10 punti nel quarto. Sul finale della mezz'ora invece, Logoluso carica i colpi dalla distanza e segna ben tre triple nel giro di pochi momenti bissando il parziale ancora una volta in vantaggio di venti punti per i suoi: 57-77 sul tabellone.

Negli ultimi dieci minuti di gioco largo spazio ai giovanissimi, con Di Savino e Catano pronti ad inserirsi bene negli schemi della squadra ed a trovare anche il canestro. La Fortitudo giostra comodamente il pallone e controlla una gara portata in sacco senza troppe difficoltà con il finale di 73-92, nonostante il periodo positivo da cui Rotondo e compagni si sono presentati. Per i biancoazzurri è una vittoria "sul velluto" che non può far rilassare gli animi, le vertigini giocano brutti scherzi e serve non guardare la classifica per continuare il proprio cammino verso la fine della regular season. Il prossimo impegno dei tranesi sarà l'esordio del 2019 fra le mura di casa contro i rivali dello Sveva Lucera, gara valevole per la quarta giornata di ritorno.

Lascia il tuo commento
commenti