Maratona delle Cattedrali

Maratona delle Cattedrali: da Barletta a Giovinazzo in poco più di 2 ore 30 minuti

Questa mattina la tappa della Maratona delle Cattedrali ha toccato anche il lungomare di Trani

Altri Sport
Trani domenica 08 maggio 2022
di La Redazione
Maratona delle Cattedrali
Maratona delle Cattedrali © Mino Ciocia

Luca Parisi da Roma, ha impiegato 2 ore 33 minuti e una manciata di secondi per percorrere gli oltre 42 chilometri della Maratona delle Cattedrali. Partita da Barletta, un po’ in sordina rispetto alle edizioni passate, la gara si è snodata, come ormai è noto, attraverso le strade di Trani, Bisceglie e Molfetta, per giungere in piazza Vittorio Emanuele a Giovinazzo, dove è stato posto il traguardo. Circa mille gli iscritti alla corsa, ma sono stati 450 i partenti sia della maratona che della mezza maratona che ha preso il via a Bisceglie. Tra cui un manipolo di stranieri, il primo dei quali a tagliere il traguardo è stato un newyorkese. La prima delle donne ha coperto la distanza in 3 ore e 21 minuti. La gara è stata più «lenta» del solito a causa della pioggia e grandine caduta sui corridori nel tratto tra Bisceglie e Molfetta. Ma come sempre è stata una festa. La maratona è per tutte le età, la vera sfida è raggiungere il traguardo con le proprie forze e con il proprio passo, e per tutti, diversamente da altri sport sono sempre riservati applausi e incitamento. 

Lascia il tuo commento
commenti