Seconda edizione

Festival Sonic Scene​: il programma della seconda giornata

Dopo la proiezione dei medi, corti e lungometraggi alle ore 22:30 il concerto blues “De Ville Blues Band” presso Palazzo delle Arti Beltrani

Spettacolo
Trani sabato 24 novembre 2018
di La Redazione
Sonic Scene - Seconda edizione
Sonic Scene - Seconda edizione © n.c.

Continua la seconda edizione del Festival Sonic Scene, organizzata dall’Assessorato alle Culture, dal Palazzo delle Arti Beltrani e dall’Associazione culturale Delle Arti di Trani, che vanta la partnership del “Copenhagen Jazz Film Festival” e di “Spaziotempo”, scuola di fotografia e filmaking.

Il Sonic Scene, ideato e co-fondato dal regista Lucio de Candia, che ne cura la direzione artistica, si propone di promuovere opere documentarie e di finzione di particolare valore artistico e sociale, film che riescano a stimolare la riflessione sulle differenti scene musicali/culturali contemporanee o del recente passato attraverso un approccio tematico o narrativo. L’obiettivo è quello di valorizzare il cinema e la musica come strumenti di conoscenza volti a sostenere lo scambio di esperienze culturali tra diversi contesti geografici e artistici.

Questa sera si parte alle 17 con i medio corti in gara; saranno proiettati "Undergroud and f***ing load" (anteprima europea), "Claudio Fasoli's innersounds" (anteprima regionale), "Song of hands" (anteprima italiana) e "Llegand las sierras" (anteprima internazionale).

Alle ore 19 sarà proiettato il lungometraggio "At noon feel a darkness" (anteprima europea), mentre alle ore 21 “Late Blossom Blues (anteprima regionale).

A conclusione delle proiezioni, sempre presso il Palazzo delle Arti Beltrani, alle ore 22.30, ci sarà il concerto blues “De Ville Blues Band” il cui costo di accesso è di 10,00 euro e comprende l’ingresso gratuito all’ultimo lungometraggio della giornata dal titolo “Late Blossom Blues” della durata di 1 h e 29’.

Il costo di ingresso per la visione dei documentari medio-corti (della durata inferiore a 50 minuti) è di 2,00 euro; quello per la visione del singolo lungometraggio (della durata maggiore a 50 minuti) è di 3,00 euro.

Il biglietto giornaliero è di 6,00 euro e comprende tutti i medio-corti e due lungometraggi. È anche prevista la possibilità di abbonarsi all’intero Festival.

Con 15,00 euro, infatti, sarà possibile assistere alla visione di tutti i documentari in programma, corti, medio e lunghi, ricevere il catalogo della manifestazione e visitare la Pinacoteca “Ivo Scaringi” e le collezioni comunali.

Per gli abbonati, inoltre, il costo del ticket del concerto del 24 novembre è di soli 5,00 euro.

Lascia il tuo commento
commenti