La lettera dell'ufficio stampa del candidato sindaco

Trani 2020, Carbonara traccia il suo programma: "Una città funzionale e salubre"

"Sarà necessario investire in opere pubbliche strategiche che abbiano un impatto ambientale e territoriale positivo, incrementare l’utilizzo di mezzi pubblici ecologici"

Politica
Trani lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Attilio Carbonara
Attilio Carbonara © n.c.

In attesa della prima conferenza stampa ufficiale continuano le lettere di intenti del movimento Prospettiva Trani e del candidato sindaco Attilio Carbonara che traccia così la sua Trani del futuro: "immagino una città a misura d’uomo, funzionale, efficiente e salubre che sia capace di mantenere inalterata la sua identità e sfruttare il patrimonio storico-artistico".

"Sarà necessario investire in opere pubbliche strategiche che abbiano un impatto ambientale e territoriale positivo, incrementare l’utilizzo di mezzi pubblici ecologici, provvedere al miglioramento della pubblica illuminazione con lampade a led che garantiscano una maggiore visibilità delle strade ed un considerevole risparmio energetico, migliorare l’arredo urbano e provvedere al ripristino periodico e programmato del manto stradale, costruire una rete strutturata di servizi turistici in sinergia con le città limitrofe e delle altre province pugliesi" scrive ancora prima di chiudere con un tono promozionale e rétro: "Tutto questo e tanto, tanto altro sarà possibile se ad amministrare la città ci saremo noi".



Lascia il tuo commento
commenti