Da Palazzo Palmieri

Consiglio comunale, il sindaco è in aula

I primi a commentare la vicenda giudiziaria sono stati i consiglieri Aldo Procacci e Maria Grazia Cinquepalmi (Trani a Capo)

Politica
Trani venerdì 17 maggio 2019
di La Redazione
Aula consiliare, Palazzo Palmieri. Consiglio comunale
Aula consiliare, Palazzo Palmieri. Consiglio comunale © Tranilive.it

Il sindaco è arrivato in aula poco dopo l'inizio degli interventi preliminari. I primi a toccare l'argomento "indagini" sono stati i consiglieri comunali di Trani a Capo. Aldo Procacci ha commentato così: "Siamo speranzosi che la giustizia faccia il suo corso e quanto letto oggi non corrisponda a verità perchè sarebbe scandaloso. Le dimissioni del sindaco? Non per quello che apprendiamo da queste indagini ma per tutte le questioni che abbiamo sollevato in questi mesi".

Durante il consiglio odierno si affronteranno questi punti all'ordine del giorno:

1) Presa d’atto cessazioni ope legis dalla carica di Consigliere comunale e surroghe ex art.45 D.Lgs 18 agosto 2000, n.267.

2) Mozione per l’attuazione della strategia “Plastic Free” negli uffici comunali, nelle scuole e nelle attività commerciali cittadine.

3) Mozione per iniziativa presso il governo nazionale a favore di radio radicale al fine di tutelare lo svolgimento del servizio pubblico offerto.

4) Mozione ai sensi dell’art.25 comma 6° e 7° del Regolamento del Consiglio Comunale atto di indirizzo per Trani Città “Autism Friendly”.

5) Cessazioni ope legis dalla carica di consigliera comunale e ricostituzione composizione 1ª – 3ª – 5ª e 6ª Commissione consiliare.

6) Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL, approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.536/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di D.B. A.

7) Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL, approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.104/2019 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di M. A. e M. A. (Avv. Simon Dario Sorice).

8) Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL, approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.93/2019 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore del ricorrente P.V. (Avv. Gianfranco Rosato).

9) Proposta di deliberazione per il riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL, approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante da sentenza n.705/2014 emessa dal Tribunale di Trani in favore del Condominio di Via Nigrò, 48 - Trani.

10) Proposta di deliberazione per il riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 comma 1, lett.e) del TUEL, approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, in favore dell’Avv. Riccardo Bonadies.

11) Decreto del Ministero dell’Interno del 21/12/2018, contenente aggiornamento compenso collegio dei Revisori dei Conti: adeguamento

Lascia il tuo commento
commenti