Appuntamento a Palazzo Palmieri

Trani, si torna in Consiglio il 23 aprile

Tra i punti all'ordine del giorno la mozione presentata dal consigliere Lima per i “Parcheggi Rosa” per le donne in gravidanza e le neomamme”

Politica
Trani mercoledì 17 aprile 2019
di La Redazione
Consiglio comunale
Consiglio comunale © TraniLive.it

Il Consiglio Comunale della Città di Trani è convocato martedì 23 aprile alle ore 17 in prima convocazione e per venerdì 26 aprile alle ore 17.00 in seconda convocazione, per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Mozione ai sensi dell’art.25 comma 6° e 7° del Regolamento Consiglio Comunale indirizzo per modifica e revisione valori di stima unitari delle aree fabbricabili siti nel Comune di Trani ai fini dell’imposta IMU.

2. Mozione ai sensi dell’art.25 del Consiglio Comunale “Parcheggi Rosa” per le donne in gravidanza e le neomamme”.

3. Approvazione verbali seduta di Consiglio Comunale del 29 gennaio 2019.

4. Programma Triennale dei Lavori Pubblici per il Triennio 2019/2021 e dell’elenco annuale 2019. Approvazione.

5. Programma biennale degli acquisti di beni e servizi 2019/2021. Approvazione.

6. Art. 58 D.L. 25/6/2008 n.112, convertito in legge n.133 del 6/8/2008 e successive modifiche ed integrazioni “Ricognizione e valorizzazione del Patrimonio Immobiliare di Regioni, Comuni ed altri Enti Locali”. Individuazione dei singoli beni immobiliari, non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione, costituenti “Il Piano delle alienazioni e valorizzazioni Immobiliari”, da allegare al bilancio di previsione finanziaria anno 2019.

7. Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, che potranno essere ceduti in diritto di proprietà o in diritto di superficie.

8. Documento Unico di Programmazione 2019/2021 (DUP). Approvazione.

9. Approvazione del Bilancio di Previsione Finanziario 2019/2021 (Art.151 del D.Lgs n.267/2000 e Art.10, D.Lgs n.118/2011).

10. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 lett.a) del T.U.E.L., approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.264/2019 della Corte di Appello di Bari – terza sezione civile – in favore di P.L.-

11. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 lett.a) del T.U.E.L., approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.80/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di L.C.D.-

12. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.398/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Pugliese Donata e Ricchiuti Domenico (Avv. Francesco Saverio De Palma).

13. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.19/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Sala Agnese (Avv. Gianluca Nenna).

14. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.728/2017 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Banchieri Morena (Avv. Vincenzo Pappolla).

15. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.101/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di B.L.-

16. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.140/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di D.C.A. e dell’Avv. Maurizio Musci.

17. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2217/2018 del Tribunale di Trani in favore di T.A. e degli Avv.ti Giuseppe Torelli e Giovanni Lamanna.

18. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2218/2018 del Tribunale di Trani in favore di V.G.-

19. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.399/2019 del Tribunale di Trani in favore di V.G.-

20. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.421/2019 del Tribunale di Trani in favore di A.S.-

21. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. e) del TU sull’ordinamento degli Enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 in favore degli eredi dell’Avv. Enrico Falciola.

22. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. e) del TU sull’ordinamento degli Enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 in favore dell’Avv. Maurizio Musci.

23. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2216/2018 del Tribunale di Trani in favore di I.F.

24. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2223/2018 del Tribunale di Trani in favore di A.E. e dell’Avv. Roberto Ventura.

25. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2222/2018 del Tribunale di Trani in favore di H.N.M.V. e dell’Avv. Luigi Chiarello.

26. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante da decreto ingiuntivo del Tribunale di Trani n.1908/2018 in favore dell’avv. Claudio Battista
Lascia il tuo commento
commenti