L'intervista alla scrittrice 19enne

Soffia "Il vento dell'Est", è il primo romanzo della 19enne tranese Francesca Di Venosa

Per la studentessa tranese, Francesca Di Venosa, si tratta della prima opera. "La letteratura? Per me è una fuga dalla realtà", ci dice la giovane scrittrice

Cultura
Trani giovedì 09 luglio 2020
di Fabio Pengo
Francesca Di Venosa, 19 anni, scrittrice de 'Il vento dell'Est'
Francesca Di Venosa, 19 anni, scrittrice de 'Il vento dell'Est' © n.c.

Alcune volte per trovare qualcosa di straordinario non serve allontanarsi, basterebbe guardarsi intorno e potremmo rimanere sorpresi da ciò che di straordinario si nasconde tra noi, come ad esempio la capacità di una giovanissima, nostra concittadina, di produrre il suo primo romanzo all'età di 19 anni. Vi parliamo di Francesca Di Venosa che abbiamo raggiunto telefonicamente per farci spiegare le sensazioni legate alla vittoria del concorso 'Le Fenici', indetto da Montag. Una vittoria conquistata con il suo primo romanzo 'Il vento dell'est'.

Perchè la scelta di un romanzo a soli diciannove anni?

Fin da bambina mi sono lasciata catturare dalla letteratura e ho sempre cercato lì qualcosa che mi allontanasse dalla quotidianità. A scuola ho imparato ad apprezzare anche autori stranieri, uno fra tutti Oscar Wilde. Col tempo ho iniziato a maturare questa storia che ho voluto rivelare solo in vista del concorso.

Che cosa racconta 'Il vento dell'est'

Il protagonista dell'avventura è Marcel, un giovane minatore, che vive nella popolosa periferia di Parigi insieme alla sua famiglia adottiva. Ad un certo le note di un pianoforte che risuona per le strade e l'incontro con quelli che poi diventeranno i suoi veri amici, Pierre, Claude e Leo, lo spingeranno a crescere interiormente e a voler intraprendere la carriera di pianista all'Opera Garnier. Ma a dilaniarlo è un conflitto interno: spesso l'ansia e gli attacchi di panico saranno sul punto di vincerlo ma è proprio in quei momenti che interviene Eloise, ex compagna di scuola e sua migliore amica, che lo sprona a perseguire i suoi obiettivi. A ciò si aggiunge anche il ritrovamento di lettere vecchie 60 anni, scritte da un ricercatore francese - si scoprirà poi legato al protagonista - durante la guerra franco-algerina.

Avremo modo di leggere altre tue opere?

Non lo escludo, ma per il momento quello della scrittura è solo un hobby. Mi sono diplomata lo scorso anno e mi sto dedicando alla mia seconda passione: le lingue straniere.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Roberto Messinese ha scritto il 09 luglio 2020 alle 10:33 :

    Brava!!!! Continua a coltivare questa tua passione. Se mi dici dove posso comprare il tuo libro, da regalare a mia moglie. Anche lei è appassionata di letteratura. Rispondi a Roberto Messinese

    Francesca di Venosa ha scritto il 10 luglio 2020 alle 09:23 :

    Ciao Roberto! Innanzitutto ti ringrazio, mi farebbe molto piacere che tua moglie lo leggesse. Il link per acquistarlo è questo: https://www.mondadoristore.it/Il-vento-dell-Est-Francesca-Di-Venosa/eai978886892432/ Nel caso in cui non avessi la possibilità di ordinarlo da internet, puoi recarti anche in qualsiasi libreria per ordinarlo. Ti ringrazio ancora! Rispondi a Francesca di Venosa