La curiosità

Spuntano i megalibri sul porto: Fondazione Megamark annuncia così la cinquina del Premio

La premiazione avverrrà venerdì 20 settembre nell'ambito della XVIII edizione de I Dialoghi di Trani

Cultura
Trani domenica 11 agosto 2019
di Ottavia Digiaro
Megalibri
Megalibri © Tranilive

Anche quest'anno la Fondazione Megamark ha voluto stupire la città con la realizzazione dei cinque megalibri posizionati sul porto, un modo accattivante e innovativo per presentare i libri e far conoscere gli autori.

I cinque megalibri raffigurano i cinque libri finalisti della quarta edizione del Premio Megamark – Incontri di dialoghi, destinato a opere prime di narrativa italiana, scelti dalla giuria degli esperti: ‘Benevolenza cosmica’ (Ed. Adelphi) di Fabio Bacà, ‘La lettrice di Čechov’ (Ed. Nottetempo) di Giulia Corsalini, entrambi marchigiani, ‘Hamburg. La sabbia del tempo scomparso (Ed. Il Saggiatore) del torinese Marco Lupo, ‘Lux’ (Ed. Neri Pozza) della romana Eleonora Marangoni e ‘L’inverno di Giona’ (Ed. Mondadori) del veronese Filippo Tapparelli.

La premiazione del vincitore avverrà venerdì 20 settembre presso Palazzo Delle Arti Beltrani, durante la XVIII edizione de I Dialoghi di Trani, con Serena Dandini e i finalisti della quarta edizione del Premio letterario.

Lascia il tuo commento
commenti