Le curiosità

Da mercoledì prossimo inizieranno le riprese tra Trani e Bari per il film di Sophia Loren

La troupe porterà in Puglia circa 50 elementi, tra personale tecnico e artistico. A Trani probabilmente verrà scelto per le riprese il quartiere ebraico (in particolare un palazzo in via La Giudea)

Cultura
Trani venerdì 14 giugno 2019
di La Redazione
Sophia Loren
Sophia Loren © web

A partire da Mercoledì 19 Giugno si girerà tra Trani e Bari il nuovo film La Vita davanti a sé, di Edoardo Ponti, con protagonista Sofia Loren. L'annuncio è trapelato in una notizia scritta da Adriano Silvestri, giornalista e blogger di Apuliacinema.

Il film (con lo stesso titolo della pellicola di Moshé Mizrahi, Premio Oscar 1978) è tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary, che è ambientato a Parigi: “Madame Rosa è una donna ebrea ,cui è affidato il piccolo Momo, figlio abbandonato di una prostituta. Avanti negli anni ed ammalata, farà da madre a Momo, finché le forze glielo consentiranno”.

Apulia Cinema precisa che la troupe porterà in Puglia circa 50 elementi, tra personale tecnico e artistico. Le location scelte a Bari: dall’ipogeo di Villa Giustiniani, il molo San Nicola, la città vecchia, l’oratorio del Redentore, la pescheria “Spirito di Patate” a San Girolamo. A Trani probabilmente verrà scelto per le riprese il quartiere ebraico (in particolare un palazzo in via La Giudea) ed il centro storico. Sono previste scene anche in provincia di Brindisi. Le riprese in Puglia termineranno a fine Luglio.

Film prodotto da Carlo Degli Esposti e Nicola Serra per la Palomar. La Loren tornerà a girare a Trani dopo il film Sabato, Domenica e Lunedì di Lina Wertmüller del 1990. Il suo secondogenito Edoardo l'aveva già diretta nella propria opera prima Cuori Estranei/ Between Strangers, nel 2002.

Lascia il tuo commento
commenti