L'evento

ArmOnia, torna il festival di RitMiMisti in villa comunale

Nove giorni di musica ed eventi artistici che comprenderanno anche ambiti letterari e momenti legati alla danza

Cultura
Trani mercoledì 12 giugno 2019
di La Redazione
RitMiMisti, associazione di promozione cultura musicale
RitMiMisti, associazione di promozione cultura musicale © Tranilive.it

Sabato 15 giugno, a Trani, presso lo chalet della villa comunale, si apre “ArmOniA”, un festival che si articola in diversi momenti e che, attraverso l’arte e la natura, intende offrire una opportunità per scoprire l’armonia che ci circonda, che è dentro ciascuno di noi, e di cui siamo parte.

Il progetto coinvolge diversi soggetti: l’associazione ritMiMisti, capofila, e organizzatrice degli eventi musicali; Kaleidos e Photo & Photo, che hanno allestito la mostra fotografica; boaOnda, che guiderà le danze; Youngears, che si occupa della comunicazione

Il programma è molto vario e comprende arti grafiche, musica, letteratura e danza, in modo da sollecitare e coinvolgere tutte le sensibilità. La mostra fotografica sarà inaugurata sabato 15 giugno alle 19.30, e resterà aperta nei giorni seguenti, fino a sabato 22 giugno, dalle 18 alle 22. Da lunedì a giovedì, i visitatori della mostra saranno idealmente “accompagnati” dalla musica improvvisata da giovani strumentisti che animeranno il “music corner”.
Domenica 16 giugno alle 19,30, la scrittrice Elena Tosato presenterà il suo libro “teoria dei canti”, un lavoro originalissimo che coniuga poesia e scienza. A dialogare con l’autrice ci sarà Titti Bonadies, mentre Beatrice Chieppa leggerà alcuni brani del libro, che serviranno a offrire utili spunti alla conversazione.

Venerdì 21 giugno, è in programma "arranJAMenti", un evento che aderisce alla 25^ edizione della Festa Europea della Musica, promossa e coordinata del ministero dei Beni Culturali. Sul palco della cassa armonica ci saranno i Jam-B8 con il loro repertorio di "standard" della tradizione jazzistica. Ospiti della serata musicale, tre solisti di grande pregio: Nico Acquaviva, Luca Giannotti e Vittorio Romano

Sabato 22 giugno, alle 20.30 sarà chiusa la mostra fotografica e subito dopo, animate dall'associazione boaOnda, si apriranno le danze, che coinvolgeranno il pubblico presente nella riscoperta delle nostre tradizioni popolari più genuine

Il festival si concluderà domenica 23 giugno, con Elettra e Kamo in concerto alla cassa armonica (dalle 20.00).
Lascia il tuo commento
commenti