Domenica 3 febbraio tra storia e arte nel Centro storico di Trani

Una passeggiata tra arte e storia: Federico II e gli ebrei

Un itinerario guidato promosso da Nova Apulia tra Castello federiciano e Giudecca

Cultura
Trani mercoledì 30 gennaio 2019
di La Redazione
Castello svevo
Castello svevo © Tranilive

Nella pomeriggio di domenica 3 febbraio si svolgerà a Trani “Federico II e gli Ebrei”. Si tratta di un percorso guidato tra storia e arte, a ridosso della “Giornata della Memoria”, dedicato all’imperatore svevo, ai suoi legami con il territorio tranese, nonché ai suoi rapporti con la cultura ebraica, ben radicata e tangibile nella storia di Trani, nei luoghi e nelle architetture, nella sua stessa toponomastica.

L’appuntamento è alle 16,00 presso il Castello di Trani, ove particolare risalto verrà dato alle mensole a tema religioso, presenti nel cortile centrale, che rimandano alla consistente presenza giudaica nella Trani medievale, documentata a partire dal XII secolo, e all’alto senso di giustizia imparziale del sovrano svevo nei confronti dei sudditi dal credo differente. Seguirà un itinerario guidato nel centro storico di Trani, alla scoperta della Giudecca, il quartiere ebraico di origine medievale ricco di interessanti testimonianze storiche e architettoniche come la Sinagoga-Museo S. Anna e la Sinagoga Scolanova.

La prenotazione è obbligatoria.
La quota di partecipazione è € 5,00, gratuita per i minori di anni 12. La quota comprende la visita guidata e l’ingresso a Castello; NON comprende l'ingresso ai monumenti :Sinagoga-Museo S. Anna, Sinagoga Scolanova.
L’itinerario si attiva al raggiungimento di un numero minimo di prenotazioni.

Per informazioni e prenotazioni:
Nova Apulia c/o Castello Svevo, Piazza Manfredi Re n.16, Trani
Tel. 0883 500117, email
castello.trani@novaapulia.it

Lascia il tuo commento
commenti