Cultura
Dopo le 21 le chiese hanno dovuto chiudere al pubblico, lasciando la preparazione spirituale del Venerdì Santo all'intimità familiare e all'unico segno di pietà popolare concesso tramite l'esposizione di un cero sui balconi