Il fatto

La movida tranese in continua lotta contro gli irrequieti (aggiornamento)

Non si conoscono al momento le condizioni di salute dei protagonisti né se siano scattate denunce o fermi

Cronaca
Trani sabato 04 luglio 2020
di La Redazione
Intervento della polizia all'ingresso di Molo S. Antuono
Intervento della polizia all'ingresso di Molo S. Antuono © TraniLive.it

5 agosto - L'aggiornamento della notizia a questo link

Da un lato i proprietari e i gestori dei locali "della movida" che cercano di offrire un'immagine e un'idea del divertimento e della nightlife, dall'altro lato il comportamento di alcuni clienti o "frequentatori" delle stesse zone in cui risiedono i locali. Un esercizio di equilibrio che viene spezzato sovente durante l'estate. Due sere fa, in zona Lungomare Cristoforo Colombo, la Polizia di stato è dovuta intervenire per il chiassoso assembramento intorno alle 2 presso un locale, dopo le continue segnalazioni di residenti.

Ieri invece gli agenti del commissariato sono dovuti intervenire in zona porto di Trani dopo una rissa scoppiata per futili motivi tra alcune persone nei pressi dell'arco del Molo S. Antuono. Non si conoscono al momento le condizioni di salute dei protagonisti né se siano scattate denunce o fermi. La movida è il cuore pulsante dell'estate tranese ma quest'anno, post lockdown, contiamo già 3 interventi delle forze dell'ordine per rissa.

Lascia il tuo commento
commenti