Sviluppi giudiziari

Cosmo Antonio Giancaspro torna in libertà con divieto di dimora a Trani

Accolte le instanze dei difensori dell'ex patron del Bari Calcio

Cronaca
Trani giovedì 12 settembre 2019
di La Redazione
Cosmo Giancaspro
Cosmo Giancaspro © n.c.

Cosmo Antonio Giancaspro, l'ex patron del Bari Calcio accusato dalla Procura di Trani di essere il promotore di una associazione per delinquere finalizzata a riciclaggio, autoriciclaggio e bancarotta fraudolenta, è tornato in libertà. Il gip del Tribunale di Trani Lucia Anna Altamura, accogliendo l'istanza dei difensori, il professor Vito Mormando e l'avvocato Raffaele Troiano, e ritenendo cessate le esigenze cautelari, ha revocato gli arresti domiciliari disponendo per l'indagato il divieto di dimora nel Comune di Trani.

Lascia il tuo commento
commenti