La curiosità

Samara challenge, quella moda pericolosa alla quale Trani non è riuscita a sottrarsi

Su Instagram sono comparse pagine create ad hoc per condividere le immagini scattate durante la messa in scena della "challenge"

Cronaca
Trani martedì 03 settembre 2019
di La Redazione
Samara challenge, le immagini scattate a Trani e pubblicate sui social
Samara challenge, le immagini scattate a Trani e pubblicate sui social © Instagram

In diverse città italiane si è diffusa la macabra sfida, alimentata dai social, ispirata alla ragazzina del film The Ring del 2002. Anche Trani ne è rimasta coinvolta, con profili social creati ad hoc su Instagram per condividere le immagini delle "bravate" notturne (avvistati tra le 23 e le 00.30 in zone periferiche).

Un gioco discutibile che ha un'altra faccia della medaglia da non sottovalutare: se da un lato potrebbero non emergere condotte penalmente rilevanti, dall'altro è possibile che episodi simili possano avere conseguenze serie. La sfida infatti consiste nel nascondersi in zone poco trafficate per spaventare passanti o residenti. Se l'autore della bravata dovesse sbucare improvvisamente a bordo strada, potrebbe causare incidenti o se dovesse incappare in un gruppo di ragazzi poco restii allo scherzo, potrebbe subirne le reazioni violente.

Un gioco innocuo da appassionati di film horror? Probabile, ma i rischi sono parecchi. Le immagini che vi mostriamo immortalano "Samara" sul muretto della scuola Papa Giovanni XXIII e davanti ad una rampa d'accesso di un garage in via Francesco Rubini.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 05 settembre 2019 alle 20:21 :

    Samata, ne parliamo? Facciamo solo pubblicità a degli idioti. È quello che vogliono. Rispondi a Franco

  • Samara di the ring ha scritto il 05 settembre 2019 alle 16:41 :

    Se vedete una Samara sono io. WAHAHAHAHAH Rispondi a Samara di the ring

  • A.A ha scritto il 05 settembre 2019 alle 12:51 :

    Se la dovessi mai incontrare, più che investirla non posso! Deficiente che non sei altro! Avrà qualche problema al cervello. Lo spavento te lo faccio prendere io cara!! Rispondi a A.A

  • Si ha scritto il 04 settembre 2019 alle 10:39 :

    Ma no! Quella è solo la maestra durante il ciclo Rispondi a Si

  • SamarO ha scritto il 04 settembre 2019 alle 02:00 :

    Magari lo facesse con i marmocchi quando entrano nell’istituto🤭 Rispondi a SamarO