Il resoconto

Notte di Capodanno, rifiuti per strada in via Superga e fuochi in via Andria

Nessun ferito né interventi specifici delle forze dell'ordine. Rispettata la "tradizione" dei fuochi all'incrocio di via Andria

Cronaca
Trani martedì 01 gennaio 2019
di La Redazione
La preparazione del
La preparazione del "tradizionale" appuntamento dei fuochi di via Andria © Tranilive.it

Una "tradizione" che va avanti da anni e si riconferma un'attrazione per tutta la città. Dai semplici e pericolosi "botti", delle vere e proprie bombe carta fatte esplodere in passato al centro dell'incrocio tra via Andria, corso Imbriani e via don Nicola Ragno, nel tempo la manifestazione popolare si è perfezionata sempre più regalando tra i palazzi uno spettacolo pirotecnico. Anche quest'anno è stata spenta l'illuminazione pubblica per la durata dello spettacolo.

Nella nottata invece, allo scoccare della mezzanotte, la città ha festeggiato il Capodanno con fuochi e botti ma non si segnalano feriti o situazioni di disagio particolari. L'unica zona più interessata da lancio di rifiuti e oggetti ingombranti - tra i quali anche un televisore - è stata via Superga. Tra i fatti di cronaca marginali: ieri sera intorno alle 18 alcuni ragazzi si sono divertiti nel lanciare un grosso petardo all'interno del negozio che ha preso il posto di Trony. Solo paura per i commessi ed i clienti che si trovavano lì in quel momento.

Operatori dell'Amiu al lavoro già a partire dalle 2 del primo gennaio 2019, per permettere a tutti un rientro a casa tranquillo senza il rischio di danneggiare la propria auto.

Lascia il tuo commento
commenti