Il fatto di cronaca consumatosi sabato sera

Fotocronaca di una rapina che poteva finire in tragedia

Per fortuna l'agente in abiti civili è riuscito ad evitare il colpo, altrimenti oggi staremmo parlando di un fatto di sangue

Cronaca
Trani martedì 04 dicembre 2018
di La Redazione
Il rapinatore, 17 enne, era armato di un grosso coltello
Il rapinatore, 17 enne, era armato di un grosso coltello © Tranilive.it

Aveva il volto coperto da una calzamaglia o probabilmente da un collo tirato fin sotto gli occhi. Un cappellino con visiera e l'aggressività di un giovanissimo, placata però nel giro di poco con una risposta ferrea ed un atteggiamento per niente intimorito dal rapinatore. Entrato nell'attività, si è ritrovato dinanzi un uomo, agente di polizia fuori dal servizio che - capite le intenzioni del rapinatore - lo ha afferrato per un braccio. Il ragazzo si è divincolato e con un gesto violento e repentino ha sferrato una coltellata all'uomo, dinanzi alla presenza di altri clienti della parafarmacia.

Per fortuna l'agente in abiti civili è riuscito ad evitare il colpo, altrimenti oggi staremmo parlando di un fatto di sangue. Con un paio di calci ha disarmato il ragazzo che ha subito cambiando atteggiamento e viene cacciato in tutti i modi, anche sotto minaccia di una "sediata", dai clienti della parafarmacia. Il giovanissimo è stato poi raggiunto da altre persone intervenute quando hanno capito cosa stesse accadendo all'interno dell'attività.

Il minorenne, 17 anni, è stato poi fermato da una volante della Polizia di stato ed una volta confermato l'arresto è stato condotto presso il carcere Fornelli.

Lascia il tuo commento
commenti