La mossa del sindaco

Assembramenti del weekend, in arrivo nuove strette: altre aree comprese nei divieti

In queste ore al Comune si è riunita la task force per valutare con il primo cittadino quali misure adottare

Cronaca
Trani venerdì 05 marzo 2021
di La Redazione
Trani, passeggiata sul porto
Trani, passeggiata sul porto © TraniLive

Un possibile nuovo giro di vite alla stretta anti Covid potrebbe arrivare di qui a poche ore da parte dell'amministrazione comunale al fine di evitare che quanto registrato lo scorso weekend a Trani possa ripetersi. Lo scorso 26 febbraio il sindaco Amedeo Bottaro ha disposto il divieto di stazionamento e di consumo di bevande dallle 18 alle 22 nelle giornate di venerdì, prefestivi e festivi nelle zone considerate più a rischio di assembramenti ma ciò non è bastato ad arginare comportamenti inadeguati nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid 19.

In queste ore al Comune si è riunita la task force per valutare con il primo cittadino quali misure adottare: è altamente probabile che nuove aree, soprattutto in zona porto, vengano inserite tra le "zone off limits" come già accaduto per via Lagalante, via Casale, via Fusco (tratto di strada compreso tra via Mario Pagano e via Giovanni Bovio), vico Corte Canina, vico Montebello, piazza Longobardi e piazza Tomaselli.

Lascia il tuo commento
commenti