Il portale freelance per progetti da tutta Italia

Freelanceboard, piattaforma italiana per freelance ed aziende

Freelanceboard.it è la piattaforma italiana digitale nata per favorire l’incontro tra aziende in cerca di un freelance a cui affidare i propri progetti e libero professionista

Contenuti Suggeriti
Trani martedì 19 gennaio 2021
di La Redazione
Freelanceboard, piattaforma italiana per freelance ed aziende
Freelanceboard, piattaforma italiana per freelance ed aziende © n.c.

Freelanceboard.it è la piattaforma italiana digitale nata per favorire l’incontro tra aziende in cerca di un freelance a cui affidare i propri progetti e libero professionista.
In questo particolare e delicato periodo storico, in cui la pandemia è al centro di tutti i notiziari e con essa anche la conseguente crisi economica, la piattaforma digitale Freelanceboard offre ai freelance una vetrina per uscire dall’anonimato mostrando le proprie competenze. È sufficiente registrarsi al portale a titolo gratuito.
Portale per freelance – quali sono i vantaggi?
L’innovativo e rivoluzionario portale per liberi professionisti consente, infatti, di creare un proprio profilo completo di competenze acquisite, corsi di studio e di specializzazione ed è, altresì, possibile caricare il curriculum vitae. Tutto ciò per permettere all’azienda in cerca di freelance, di scegliere il professionista in base al background ed alle esperienze indicate.
L’azienda, dal canto suo, potrà pubblicare l’offerta di lavoro gratuitamente senza doversi preoccupare di eventuali commissioni da pagare.
Trasparenza e professionalità sono i cardini principali su cui si fonda Freelanceboard
L’azienda ed il freelance potranno instaurare, sin da subito, un rapporto chiaro, diretto e veloce tramite il servizio di messaggeria presente nella dashboard.
Nessuna interferenza, nessun passaggio intermedio.
La comunicazione vede coinvolti soltanto il committente ed il professionista.
Si è legittimati a pensare che molto spesso i curricula vitae presenti online non rispecchino le reali competenze del candidato, così come si potrebbe leggere di numerose offerte di lavoro all’atto pratico non reali. Per fugare questo tipo di dubbi, un primo approccio ed una presentazione seppur via mail sono necessari.
La piattaforma non pone vincoli alla comunicazione. Sia l’azienda che il professionista possono, decidendo liberamente ed in piena autonomia, scegliere di parlare del progetto anche nel corso di una telefonata.
Al libero professionista è data la possibilità di candidarsi per quei progetti che ritiene essere più vicini alle proprie competenze, inclinazione e skills.
Il tutto avviene all’insegna della libertà personale ed in nome della professionalità.
Lavorare in smart working, oppure da remoto che scriver si voglia, non è sinonimo di scarsa qualità, di superficialità e di poca professionalità. Anzi, esattamente l’opposto.
Il freelance, libero da orari e giorni festivi, ha come unico obiettivo la qualità del servizio offerto e la soddisfazione del cliente. Scegliere di essere un libero professionista del mondo digitale pone al centro della propria attività le richieste e le esigenze del committente ed il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Poco conta se nel cuore della notte capiterà di svegliarsi perché è giunta un’idea da sviluppare e proporre al committente.
L’azienda potrà solo beneficiare del lavoro del freelance, potrà contare su una professionalità completamente a sua disposizione, per l’intera durata del progetto. Percorso di studi, competenze acquisite, esperienze pregresse tutto completamente al suo servizio.
Ogni progetto, per il freelance, è unico e speciale ed in quanto tale meritevole di tutto il suo impegno ed attenzione.
Non bisogna dimenticare che il freelance è il datore di lavoro di sé stesso. Non vi è la certezza dello stipendio a fine mese, tutto è affidato alla sua professionalità.
Nulla esclude che magari, da un progetto si possa giungere ad una collaborazione duratura.  
Freelanceboard.it è molto più di una piattaforma digitale per l’incontro tra offerta e ricerca del lavoro. È la possibilità di costruire il proprio futuro su solide basi quali, appunto, la trasparenza, la libertà e le competenze personali.  
Allontanare le nubi scure dell’incertezza lavorativa è possibile. La soluzione è a portata di click.

Lascia il tuo commento
commenti