Manifestazioni religiose

Crocifisso di Colonna, sarà l'ultimo appuntamento religioso della quarantena

Dal 4 maggio riprenderanno gli spostamenti e sarà possibile anche eseguire con partecipazione del popolo le funzioni religioso

Attualità
Trani domenica 26 aprile 2020
di La Redazione
Festeggiamenti per il Crocifisso di Colonna
Festeggiamenti per il Crocifisso di Colonna © TraniLive.it

Dal 30 al 3 maggio si terranno i solenni festeggiamenti in onore del Ss. Crocifisso di Colonna, festeggiamenti che sarebbero stati più festosi e solenni in quanto il 3 maggio sarà domenica. Il Coronavirus e l'emergenza sanitaria che ne è conseguita, costringerà i fedeli a seguire le celebrazioni in streaming. "La festa del Crocifisso di Colonna diventa un'occasione più preziosa per tutti i tranesi per riscoprire i valori di solidarietà e prossimità che trovano nella fede del Risorto un solido e valido fondamento. Anche se quest'anno la festività esterna non sarà realizzata come di consueto, facciamo in modo che nelle nostre case non manchi quell'adesione del cuore che ci farà sentire ugualmente uniti attorno al Crocifisso", scrive don Mimmo De Toma.

Le celebrazioni saranno trasmesse in streaming seguendo questo programma: giovedì 30 aprile alle 19 celebrazione presieduta da don Mimmo Gramegna; venerdì 1 maggio ore 19 celebrazione presieduta da mons. Mimmo De Toma; Sabato 2 maggio celebrazione presieduta da mons. Peppino Pavone. Domenica 3 maggio presieduta dall'arcivescovo mons. Leonardo D'Ascenzo. Nella mattinata il Crocifisso di Colonna sarà trasferito in forma privata dal Santuario di Colonna presso la Parrocchia di San Francesco dove sarà accolto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 27 aprile 2020 alle 17:04 :

    Prima,o pi bisognerà dire due parole chiare anche sulla libertà di culto riconosciuta dalla Costituzione e gravemente compressa in questo periodo. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 26 aprile 2020 alle 17:05 :

    Non vorrei che ci abituassimo tutti alla nuova Chiesa streaming. Rispondi a Franco

  • Maria P. ha scritto il 26 aprile 2020 alle 10:00 :

    Ma non si poteva aspettare il 4 maggio per festeggiare con il popolo, ovviamente con tutte le misure previste? Rispondi a Maria P.