​L’emergenza coronavirus e l’aumento vertiginoso delle richieste hanno spinto Maiora - Despar Centro-Sud ad attivare in tempi record il servizio di spesa on-line www.desparacasa.it anche nella Città di Trani

Buoni spesa ed e-commerce: “Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record

Il comune, inoltre, rientra tra i beneficiari dell’iniziativa solidale di Maiora per aiutare i cittadini in difficoltà: 50mila euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora è presente con le proprie insegne

Attualità
Trani giovedì 09 aprile 2020
di La Redazione
Despar, il sindaco Bottaro presenta i buoni spesa
Despar, il sindaco Bottaro presenta i buoni spesa © TraniLive.it

Anche in questa emergenza sanitaria, Despar Centro-Sud si conferma punto di riferimento per la propria clientela ed estende alla città di Trani il nuovo servizio di spesa on-line www.desparacasa.it: un vero e proprio supermercato digitale con migliaia di prodotti allo stesso prezzo dei negozi.

Novità anche sul fronte della solidarietà. La Città di Trani è tra i Comuni che hanno beneficiato dell’iniziativa solidale di Maiora per aiutare i cittadini che in questo periodo difficile non hanno le risorse per fare la spesa: 50. 0000 euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora, concessionaria del marchio Despar nel Centro Sud Italia, è presente con le proprie insegne (Despar, Eurospar, Interspar e Iperspar).

«In un momento così delicato, in cui il contatto umano va ridotto al minimo indispensabile - spiega Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud – abbiamo potenziato ulteriormente il nostro attuale servizio e-commerce nelle città in cui è già attivo e abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per attivare in tempi record lo stesso servizio in altre città. Una vera e propria impresa, se si considerano tutte le procedure necessarie alla gestione della spesa on-line, come l’utilizzo degli strumenti logistici, la gestione dei contenitori in polibox per la conservazione dei prodotti freschi, freschissimi e surgelati, l’implementazione dei dispositivi per i pagamenti elettronici online ma anche a casa e, non ultimo, la formazione dei collaboratori. Siamo fieri di questo risultato, che in questo particolare momento storico assume anche la valenza di servizio al cittadino. A beneficiarne sono gli abitanti di Trani, ma siamo già all’opera per estendere il servizio anche su altre piazze della Puglia e della Basilicata”.

È possibile ricevere la spesa al proprio indirizzo di residenza oppure con ritiro in negozio, dal lunedì al sabato (la domenica si potrà effettuare la spesa online e riceverla a casa il giorno successivo) scegliendo tra diverse fasce orarie giornaliere comprese dalle 10:00 alle 18:00. Il pagamento potrà effettuarsi online, al momento della consegna oppure direttamente nel punto vendita tramite contanti, bancomat o carte di credito.

Lascia il tuo commento
commenti