Dal mondo della scuola

Scuola aperta: Open Day domani al Liceo scientifico Vecchi dalle ore 11 alle ore 13

Il 46% delle famiglie italiane sceglie per i propri figli un liceo ad indirizzo scientifico a riprova della ineludibile necessità di garantire oggi ai cittadini del domani una formazione completa ma di segno certamente scientifico

Attualità
Trani sabato 18 gennaio 2020
di La Redazione
Liceo Scientifico V. Vecchi
Liceo Scientifico V. Vecchi © n.c.

Il Liceo Scientifico Vecchie, in ragione dell’importanza che assume la scelta del percorso di studio da intraprendere, domenica 19 gennaio 2020, dalle ore 11,00 alle ore 13,00, si apre alla cittadinanza e, in particolare ai giovanissimi alunni delle classi terze dell’istruzione secondaria di primo grado con i loro genitori, per offrire un servizio di informazione. Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Angela Tannoia, i docenti e gli studenti del liceo scientifico saranno a disposizione del territorio al fine di mostrare e dimostrare la completezza e la peculiarità dell’offerta didattico-educativa del Vecchi, volta alla piena formazione culturale della persona e del cittadino.

Domenica 19 gennaio si potranno, così, ricevere informazioni puntuali e dettagliate sugli indirizzi: liceo scientifico tradizionale e liceo scientifico con opzione scienze applicate, nonchè sulle innovative curvature del liceo matematico e del liceo biomedico, i contenuti disciplinari, i corsi opzionali, i servizi anche on line e tutto quanto il Vecchi pone a disposizione degli studenti per vincere le molteplici sfide della nostra società complessa. Fare la scelta giusta è un’assicurazione per il futuro e il liceo Vecchi è particolarmente attento all’evoluzione dei tempi.

Dall’osservazione e riflessione costante della realtà emerge, infatti, il ruolo decisivo che le scienze sperimentali e la matematica, in particolare, hanno assunto per qualificare l’esistenza di ogni essere vivente. Da questa consapevolezza si origina lo sviluppo dell’offerta formativa del liceo Vecchi che, pur confermando l’eccellenza del percorso di studi tradizionale, si innova, proiettando diversi orizzonti pedagogici e didattici come il Liceo Matematico e il Liceo Biomedico, supportato nella sua azione formativa da collaborazioni importanti con l’Università e gli Ordini Professionali. Non si trascura al Vecchi neppure il potenziamento dell’attività motoria, anche valorizzato dalla sperimentazione atleti di alto livello che consente, ai sensi del DM 279/2018, a giovani agonisti, particolarmente dotati a livello sportivo e per questo inseriti per la loro disciplina in ranking nazionale, di coniugare lo sport con un serio percorso di studio. Già Galilei affermava che l’Universo è scritto in linguaggio matematico e intendere non può la natura chi non intende la Matematica.

Del resto, secondo dati statistici riportati in questi giorni dalle principali testate giornalistiche, il 46% delle famiglie italiane sceglie per i propri figli un liceo ad indirizzo scientifico a riprova della ineludibile necessità di garantire oggi ai cittadini del domani una formazione completa ma di segno certamente scientifico. Grandi testimonial di successo, quale il direttore della Scuola Normale di Pisa, prof. Luigi Ambrosio, ospite del Liceo Vecchi ed ex alunno dello stesso Liceo, confermano nei fatti la bontà del percorso formativo offerto dallo Scientifico. Informarsi, dunque, per scegliere con piena consapevolezza

Lascia il tuo commento
commenti