La novità

Stelle Michelin, si amplia la costellazione tranese: dopo Quintessenza, Memorie di Felix Lo Basso

In Italia sono 33 le novità tra le Stelle Michelin, delle quali 2 nuove 2 stelle e 30 nuove 1 stella per un totale di 374 ristoranti stellati. Confermate tutte le 3 stelle, che salgono così a 11

Attualità
Trani mercoledì 06 novembre 2019
di La Redazione
Memorie, di Felix Lo Basso
Memorie, di Felix Lo Basso © Facebook

Trani sempre più capitale del gusto. La nostra città può vantare da oggi un'altra stella, dopo quella del ristorante Quintessenza (confermata anche nell'edizione 2020 della Guida Michelin) arriva la stella per il ristorante sul lungomare Cristoforo Colombo: Memorie, di Felix Lo Basso. Lo chef pugliese, ha avuto modo di mostrare e far apprezzare il suo talento a Milano, conquistando qui una stella. Oggi finalmente anche il suo ristorante a Trani è annoverato tra le stelle della Guida, che ha riconosciuto così i suoi piatti creativi, leggeri, colorati: una cucina che pone l'accento sulle ottime materie prime nazionali e che "gioca" allegramente con le consistenze.

Sono 328 i ristoranti dalla “cucina di grande qualità, che merita la tappa”, dei quali 30 new entry, tra queste Memorie. Le regioni più ricche di novità sono la Lombardia, la Campania e la Toscana, alle quali sono state assegnate più del 50% delle nuove stelle. “Anno dopo anno, la Guida rileva che la straordinarietà della nostra cucina sta nell’eccellenza dei prodotti, nelle tradizioni radicate nel territorio e nella capacità di innovare. Forse è “tutto qui”, ma essere semplici e allo stesso tempo innovativi è un duro lavoro, che esige costanza, passione e collaborazione. Congratulazioni, quindi, a tutti gli chef e ai loro team che danno risalto alla scena gastronomica italiana, che può andar fiera dei suoi 374 ristoranti stellati” ha dichiarato Sergio Lovrinovich, Direttore Guida Michelin Italia.

Confermati i Bib Gourmand della provincia Bat (Turacciolo, Antichi sapori, Osteria Lorusso e La Tradizione). La nostra provincia invece perde una stella con la chiusura di Umami (Andria).

Lascia il tuo commento
commenti