L'iniziativa

"I Trullalleri", un libro pensato da Aeroporti di Puglia per i suoi piccoli viaggiatori

A tutti i bimbi in partenza dagli aeroporti di Bari e Brindisi sarà consegnato un piccolo libro ricco di disegni da colorare

Attualità
Trani mercoledì 13 marzo 2019
di La Redazione
La cover del libro
La cover del libro © n. c.

Aeroporti di Puglia dedica ai suoi piccoli viaggiatori una bella iniziativa. A tutti i bimbi in partenza dagli aeroporti di Bari e Brindisi sarà consegnato un libricino ricco di disegni da colorare e di simpatici giochi di taglio enigmistico, realizzato in esclusiva per Aeroporti di Puglia.

Trentadue pagine di puro divertimento in compagnia dei “Trullalleri”, i simpatici protagonisti della serie televisiva “Trulli Tales”, nata in Puglia per la felice intuizione di Fiorella e Maria Elena Congedo e divenuta un successo di fama mondiale, tradotta in 25 lingue, distribuita in 123 Paesi, coprodotta da Rai Ragazzi, Fandango, Congedo Culturarte in Italia, dalla francese Gaumont, dalla brasiliana Gloob, dalla canadese PVP e in onda in tutto il mondo e tutti i giorni nel nostro Paese su Rai yoyo e Disney Junior, e in Gran Bretagna e Iranda su Tiny Pop.

“Attraverso questa iniziativa – dichiara Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia – vogliamo proseguire sul percorso di grande attenzione verso i piccoli viaggiatori, intrapreso con la realizzazione dell’area giochi dell’aeroporto di Bari. Ci auguriamo che i disegni e i giochi di questo libricino pensato esclusivamente per loro, diventino un simpatico compagno di viaggio durante il volo e rendano più gioiosa e divertente la permanenza in aeroporto. Ma soprattutto vogliamo lasciare ai bimbi un bel ricordo della Puglia, dell’ospitalità e della simpatica accoglienza loro riservata nei nostri aeroporti. Anche per dire a tutti i bambini che viaggiano, veri e propri young Ambassador, che quel posto magico con le case a cono non è finzione, ma esiste veramente in Italia, e precisamente in Puglia vicino ai nostri aeroporti “.

Lascia il tuo commento
commenti