Gli appuntamenti

Polo Museale: weekend ricco di eventi per il progetto InPuglia365

Sabato 16 e Domenica 17 tante iniziative ad ingresso libero

Attualità
Trani giovedì 14 febbraio 2019
di La Redazione
Polo Museale
Polo Museale © n.c.

Cultura, natura, cinema e attività ludico-didattiche. Questo e tanto altro avrà luogo sabato 16 e domenica 17 febbraio presso il Polo Museale di Trani in piazza Duomo 8/9. La Fondazione S.E.C.A. ha così delineato un ricco programma di iniziative per il progetto “InPuglia365”. Di seguito il calendario completo di eventi per questo week-end.

Sabato 16 febbraio

Il programma “InPuglia365” della Fondazione S.E.C.A. inizia sabato con le visite guidate alle ore 11 e alle ore 19. I visitatori potranno compiere un viaggio affascinante all’interno del Polo Museale di Trani comprendente il Museo diocesano con la sua sezione archeologica, il Museo della storia della scrittura meccanica, con le sue più di quattrocento macchine per scrivere ed il Museo sinagoga sant’Anna – Museo di storia ebraica, un gioiello nel centro storico.

Per il pomeriggio sono previste molte iniziative. Si parte alle ore 16 con la visita guidata tra i diversi luoghi di culto della città; alle ore 17 tutti i bambini fino ai 12 anni potranno partecipare all’attività ludico-didattica “Un pensiero da inviare a chi vuoi bene”. Il sabato si conclude con un concerto live a partire dalle ore 20 nella corte del Polo Museale di Trani: i partecipanti potranno ascoltare Alessandro Buongiorno e Cesare Pastanella con i suoi suoni afro-brasiliani.

Domenica 17 febbraio

Alle ore 11 parte il cicloturismo fuori città con un percorso che toccherà i principali santuari e luoghi di culto extra moenia. Come il sabato, alle 11 e alle 17 sono previste visite guidate all’interno del Polo Museale di Trani e alle ore 16 un viaggio tra i culti professati in città, culla di differenti religioni. Infine, per concludere al meglio questo week-end di arte e cultura, alle ore 19 ci sarà il reading della fiaba illustrata per bambini “Meglio così”, scritta dalla psicologa Anna Caiati.

Sia il sabato che la domenica, dalle 9.30 fino alle 19 presso la sala conferenze del Polo Museale sono previste delle videoproiezioni sulla storia della scrittura meccanica: immagini, spot e documentari che testimoniano l’importanza della macchina per scrivere nella storia.

Tutti gli eventi, del sabato e della domenica, sono ad ingresso libero.

Per informazioni e prenotazioni: Fondazione S.E.C.A., 0883.582470

Lascia il tuo commento
commenti