Avviso pubblico

Amministratore unico di Amiu, tempo fino al 23 novembre per manifestazioni d'interesse

Il compenso lordo annuale onnicomprensivo dell'Amministratore unico, è determinato dall'Assemblea dei soci nei limiti del 70 per cento del trattamento economico del sindaco

Attualità
Trani venerdì 09 novembre 2018
di La Redazione
La discarica Amiu di Trani
La discarica Amiu di Trani © n.c.

Fino al prossimo 23 novembre si potrà manifestare interesse a ricoprire la carica di Amministratore unico di Amiu Spa dopo le dimissioni di Guadagnuolo. Sul sito del Comune di Trani è stato pubblicato l'avviso pubblico per la nomina del nuovo rappresentante legale dell'ex municipalizzata, a seguito delle dimissioni dell'uscente, Alessandro Guadagnuolo.

Il compenso lordo annuale onnicomprensivo dell'Amministratore unico, è determinato dall'Assemblea dei soci nei limiti del 70 per cento del trattamento economico del sindaco, oltre il rimborso delle spese effettuate per ragioni d'ufficio. La durata in carica è fissata in tre anni, con possibilità di rinnovo dell'incarico per un periodo di pari durata, fatte salve diverse modifiche normative regolamentari relative alle società in house.

Non potrà essere Amministratore unico chi si trovi nella condizione di essere stato rinviato a giudizio, o sottoposto a misure di prevenzione personale e patrimoniale, per reati a vario titolo. Nè chi è stato destituito o licenziato da una pubblica amministrazione.

L'avviso può essere consultato a questo link.

Lascia il tuo commento
commenti