Rino è infermiere e scrittore, ogni volta che si ferma nasce una storia

Alveare. "Così festeggiate la Liberazione?". La rubrica di Rino Negrogno

"Mentre ero a Bari con uno dei feriti ho saputo di un accoltellamento, sempre nel nostro glorioso centro storico"

Attualità
Trani giovedì 26 aprile 2018
di La Redazione
Traffico
Traffico © Tranilive.it

Forse, a molti di voi, Trani piace così, movimentata come lo è stata ieri; ma io che l’ho guardata attraverso il finestrino dell’ambulanza, volete sapere cosa ho visto? Una città invasa dalle auto e non erano tutti forestieri costretti ad utilizzarla per giungere nella ridente città; tra i “posatori” responsabili dello smog, la maggior parte erano oriundi, molti erano gli stessi che si battono giustamente contro l’inquinamento della discarica e delle cave fumanti, ma vuoi mettere l’inquinamento provocato con la camicia bianca con il polsino arrotolato e penzolante dal finestrino della loro auto lucidata il dì di festa?

Ho visto tante auto procedere a passo di lumaca che non ritenevano opportuno lasciarci passare nonostante l’ambulanza avesse tanto di lampeggianti e sirene spiegate, ho visto molti ragazzi ubriachi e litigiosi fuori dai locali, sono stato costretto a soccorrerli e ad impegnare l’ambulanza proprio mentre si verificava un grave incidente stradale sulla Trani Andria tanto da dover giungere sul posto come quarta ambulanza, dopo quelle di Bisceglie, Barletta e Corato.

E mentre ero a Bari con uno dei feriti ho saputo di un accoltellamento, sempre nel nostro glorioso centro storico.

Questo ho visto, proprio nel giorno della ricorrenza dell’anniversario della liberazione. Così festeggiate le lotte dei partigiani che erano animati da ideali di libertà, uguaglianza e giustizia sociale? È giunto il momento di liberarci da qualcos’altro: dalla nostra incoerenza, dalla mancanza di rispetto verso glia altri, ma anche verso noi stessi.

Alveare 2017

1 Ernesto Che Guevara - 2 Al capezzale dei vecchi - 3 La visita medica - 4 Il sindaco è come il pesce - 5 L'incidente dell'ambulanza - 6 Le nonne che giocavano a tombola - 7 Vi racconto il mio primo appuntamento al buio con una donna - 8 Barresi-Bottaro: che brutta storia - 9 Lei è un medico? Una donna? - 10 Quello strano fascista di Pinuccio Tarantini - 11 Rossella è andata via da Trani - 12 Disabili vs. normodotati. Volete sapere chi ha vinto? - 13 Ciao Ivan, compagno di liceo - 14 Lettera di Gesù Bambino - 15 Non sparate a Capodanno

Alveare 2018

1 Il problema etico di Giuseppe Tarantini - 2 Il Pronto Soccorso - 3 Il corte di Acca Larentia - 4 La razza del mio cane - 5 Alfredo Albanese - 6 Quale giorno della memoria? - 7 Sai già a chi votare? - 8 Caro Michele - 9 Sanremo senza Facebook - 10 Una campagna elettorale monotona - 11 Cara, brumosa, desolata periferia - 12 La favola di Sfortunina - 13 Gli occhi di Marilena - 14 Il furto al centro trasfusionale - 15 Attaccatevi al tram - 16 Nicola, novantasei anni. Colto da malore - 17 La stiratrice Isoardi - 18 Violenza contro anziani e lavoro sottopagato delle badanti

Altri articoli

Odierei gli indifferenti

Lascia il tuo commento
commenti