Il 27 gennaio

Giorno della Memoria, in Prefettura Bat consegna di tre medaglie a familiari di deportati

La consegna delle medaglie sarà preceduta dalla proiezione del documentario “La musica libera. Storie di note, prigionia, orrori e speranze”

Attualità
Trani mercoledì 26 gennaio 2022
di La Redazione
Giorno della Memoria
Giorno della Memoria © nc

Nell’ambito delle iniziative promosse per la celebrazione del Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, giovedì 27 gennaio, alle ore 10.00 in Prefettura a Barletta, si terrà l’evento commemorativo nel corso del quale saranno consegnate tre medaglie d’onore conferite dal Presidente della Repubblica alla memoria di altrettanti cittadini di questo territorio.

La consegna delle medaglie sarà preceduta dalla proiezione del documentario “La musica libera. Storie di note, prigionia, orrori e speranze”, di circa 55 minuti, trasmesso da Rai Scuola proprio in occasione del Giorno della Memoria: un viaggio nei campi di concentramento ed in altri luoghi di cattività militare e civile negli anni della seconda Guerra Mondiale, che il barlettano Francesco Lotoro e la Fondazione ILMC (Istituto di Letteratura musicale concentrazionaria) portano avanti dal 1989 affinchè la musica fosse liberata e restituita all’umanità.

Al termine della proiezione è previsto un collegamento in videoconferenza con il Maestro Francesco Lotoro, prima del conferimento delle medaglie d’onore, da parte del Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante, ai familiari dei cittadini deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

L’evento si svolgerà in forma ristretta e riservata, nel rispetto delle vigenti misure di contenimento del contagio.

Lascia il tuo commento
commenti