L'iniziativa

25 novembre, l'amministrazione dona le "Biblioteche di genere" alle scuole della città

Giovedì 25 novembre, alle ore 12, sarà inaugurata presso la scuola De Amicis la prima biblioteca di genere donata dall’Amministrazione comunale ad ogni singolo istituto scolastico della Città di Trani

Attualità
Trani martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
I libri della Biblioteca di genere che saranno donati alle scuole
I libri della Biblioteca di genere che saranno donati alle scuole © TraniLive.it

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Proseguono le iniziative organizzate dagli assessorati alle Pari Opportunità dei Comuni di Trani e Bisceglie con il prezioso supporto dell’Ufficio di Piano e del centro antiviolenza “Save” di Trani, gestito dalla cooperativa sociale Promozione Sociale e Solidarietà, impegnato da anni nel contrasto al fenomeno della violenza di genere sul territorio dell’Ambito.

Giovedì 25 novembre, alle ore 12, sarà inaugurata presso la scuola De Amicis la prima biblioteca di genere donata dall’Amministrazione comunale ad ogni singolo istituto scolastico della Città di Trani con la partecipazione del Centro Antiviolenza “Save”, ed il supporto dell’ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Trani e dell’Ufficio di Piano.

Il sindaco, Amedeo Bottaro, l’assessora alle Pari Opportunità, Marina Nenna, Ilaria Langiano (referente del centro antiviolenza Save) e Cinzia Angarano (presidente della cooperativa sociale Promozione Sociale e Solidarietà) consegneranno oltre 20 libri che riguardano la prevenzione della violenza di genere tramite la destrutturazione degli stereotipi fin dalla tenera età: testi di narrativa, romanzi e saggi, ciascuno scelto in base alla fase educativa degli studenti dei singoli Istituti interessati dall’iniziativa.

Destinatari delle collezioni (in progressiva consegna) i quattro circoli didattici, le due scuole secondarie statali di I grado e, con la compartecipazione della Provincia, gli Istituti superiori della città.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 23 novembre 2021 alle 13:31 :

    Ma perché il tema della violenza sulle donne viene sempre utilizzato per infilarci di soppiatto la propaganda gender? Rispondi a Maria P.