La sfilata

"Wedding night": sfilata di abiti da sposa con Mariagrazia, modella che ha sconfitto il cancro

Miracolo nel miracolo: in passerella con lei, la figlia Francesca, nata due mesi fa. L'evento il 7 novembre prossimo ai "Giardini del Borgo" di Montegrosso

Attualità
Trani mercoledì 27 ottobre 2021
di La Redazione
"Wedding night": sfilata di abiti da sposa con Mariagrazia, modella che ha sconfitto il cancro © n.c.

Una donna che ha sconfitto il cancro e ha dato alla luce la sua prima bambina, tra le modelle e i modelli professionisti del défilé di alta moda sposa “Wedding Night”, che si terrà domenica 7  novembre alle 18 presso la sala ricevimenti “I Giardini Del Borgo” a Montegrosso, frazione di Andria. Sfileranno entrambe in abito bianco, simbolo di rinascita, amore e speranza. L’evento glamour, voluto e organizzato da Pubbliemme eventi & marketing di Maurizio Marzocca,  sarà condotto dalla presentatrice Antonella Piccolo e vedrà la partnership speciale di Divine del Sud con la presidente Francesca Rodolfo, ospite della serata. Protagonista la “divina” Mariagrazia, il cui sogno è di poter sposare il suo Savio, l’uomo che non l’ha mai lasciata, l’ha sempre sostenuta e l’ha resa mamma.  Sfilerà con in braccio Francesca, la sua bambina di due mesi, con l’abito che indosserà al battesimo e che le sarà donato dall’associazione Divine del Sud grazie al cuore buono della titolare dell’atelier Nenes di Terlizzi. Un momento magico, che cancella anni di sofferenze e dolore e lancia il messaggio della speranza, del non arrendersi, perché le cose possono cambiare in meglio, anche quando tutto sembra andato perduto. Ecco la sua storia.
Mariagrazia, 32 anni di Andria, si  ammala di cancro un anno dopo il matrimonio e la possibilità di avere dei figli vacilla pericolosamente. Le cure, la chemio, la debilitazione. E il matrimonio pure traballa. Fino a quando Mariagrazia viene lasciata sola a lottare contro il linfoma di Hodgkin, un male oscuro che non le dà grandi speranze, né grosse aspettative di vita. Perde peso a causa del dolore fisico e psicologico, viene operata per una massa tumorale al collo. Non si piace più, si lascia andare. Un giorno però inaspettatamente, dopo mesi di sofferenza e speranze, la vita le dà una seconda possibilità. Sta meglio, quel linfoma non c’è più. A nulla valgono però i tentativi di provare a salvare il matrimonio, che naufraga. E’ qui che entra in scena Savio, nasce l’Amore, quello vero stavolta. Gli accertamenti diminuiscono, ma Mariagrazia è sempre sotto stretto controllo medico. Ed è proprio durante uno di questi controlli che si realizza un miracolo nel miracolo: la giovane scopre di essere incinta. Due mesi fa è nata Francesca, un vero e proprio inno alla vita.  Un esempio d’amore forte e solido, di buon auspicio per tutte le coppie che prenderanno parte all’evento.
In passerella le creazioni ricercate e raffinate dell’atelier Losito Sposa di Cerignola, caratterizzate da linee sobrie ed esclusive plasmate da tessuti preziosi, ricami di rara bellezza e pizzi pregiati. Materiali di pregevole fattura, cuciti dalle sapienti mani di artigiani e stilisti locali e non solo, ma sempre rigorosamente Made in Italy. Così come per lo sposo che indosserà gli abiti di Silvio Store di Cerignola, per l’uomo ricercato sempre attento allo stile,  alle novità e alla qualità. Un ventaglio variegato di scelte di haute couture, insomma, per il giorno più bello della vita di ogni coppia.  
Seguirà cena gratuita per tutte le coppie. Ingresso con invito, green pass e mascherina, nel massimo rispetto delle norme anticovid.

Lascia il tuo commento
commenti