L'intervista

Furto ai danni di Oltresport: ora testa al viaggio verso Jesolo. Partiranno domattina

"Voglio ringraziare tutta la regione nessuno escluso, dal presidente Emiliano all'instancabile assessore Piemontese, e a tutti i media che hanno preso a cuore la nostra vicenda. Ci siamo sentiti tutelati da una grande famiglia"

Attualità
Trani mercoledì 12 maggio 2021
di Fabio Pengo
Sante Varnava, presidente di Oltresport
Sante Varnava, presidente di Oltresport © Tranilive

Una notte insonne per Sante Varnavà, presidente della Asd Oltresport. Un'altalena di emozioni che, in poco meno di 24 ore, ha coinvolto lui e i giovani atleti in carrozzina. Dopo meno di 24 ore dal furto il mezzo e tutta l'attrezzatura al suo interno sono stati ritrovati in contrada Puro Vecchio sulla Trani-Andria. "Una giornata lunga e faticosa che non si è ancora conclusa - dice Sante Varnavà ai nostri microfoni - Adesso siamo certi di porter partecipare all'evento della nazionale italiana di Powerchair Sport a Jesolo e possiamo dedicarci a programmare il viaggio. Prevediamo di partire domani alle prime ore dell'alba".

Il presidente Oltresport ha voluto ringraziare ancora una volta gli organi di stampa e tutte le persone che hanno dato concretamente una mano per far si che gli atleti fossero comunque in grado di presenziare l'evento: "Voglio ringraziare tutta la regione nessuno escluso, dal presidente Emiliano all'instancabile assessore Piemontese, e a tutti i media che hanno preso a cuore la nostra vicenda. Ci siamo sentiti tutelati da una grande famiglia".

Lascia il tuo commento
commenti