I solenni festeggiamenti

Crocifisso di Colonna: tutto pronto per la cerimonia sul piazzale del Monastero con 500 sedute

Anche per quest'anno i festeggiamenti sono convertiti alle norme in vigore a causa dell'emergenza sanitaria: non ci sarà processione né sbarco nel porto

Attualità
Trani lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Crocifisso di Colonna: tutto pronto per la cerimonia sul piazzale del Monastero
Crocifisso di Colonna: tutto pronto per la cerimonia sul piazzale del Monastero © TraniLive

Sono circa 500 i posti a sedere messi a disposizione per partecipare, nella giornata di oggi, ai solenni festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso di Colonna, una delle manifestazioni della pietà popolare più amate dai tranesi. La macchina organizzativa è al lavoro già dalle prime ore del mattino.  Alle 11, presso il piazzale Santa Maria di Colonna, si terrà la solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Leonardo D'Ascenzo, arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie e titolare di Nazareth, con la partecipazione del clero cittadino, delle autorità civili e militari e dei rappresentanti delle arciconfraternite e confraternite di Trani. La celebrazione sarà trasmessa in diretta tv su canale 17 del digitale terrestre e sui social del Comitato feste patronali).

Alle 12, sempre presso il piazzale Santa Maria di Colonna, si terrà la particolare preghiera di affidamento della città di Trani alla protezione del SS. Crocifisso di Colonna. Alle 18.30, presso parrocchia Santa Chiara, in programma il Santo Rosario guidato dal gruppo Regina Pacis e alle 19, presso il sagrato della chiesa, si terrà la celebrazione della accoglienza del SS. Crocifisso di Colonna e al Santa Messa presieduta da Mons. Leonardo D'Ascenzo con la partecipazione dei rappresentanti delle confraternite di San Nicola Pellegrino , San Vito Martire, San Giacomo Apostolo e San Michele Arcangelo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 03 maggio 2021 alle 07:53 :

    Che dire, è già qualcosa rispetto alla festa dal divano alla quale volevano ridurre tutto. Ma come non pensare ai filmati di assembramenti visti dall'hub vaccinale alla Fiera del Levante a Bari. Quelli sono ampiamente tollerati. Rispondi a Franco